SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Medioevo torna a Scapezzano di Senigallia: via alla Festa Castellana 2019

Programma del 26 luglio con accampamenti, danzatrici, tamburi, musici e mangiafuoco. Premio letterario e concorso di disegno

Festa Castellana 2019 - Scapezzano di Senigallia
Accampamento medievale alla Festa Castellana di Scapezzano di Senigallia

La Festa Castellana 2019, durante le serate del 26, 27 e 28 luglio, intende rievocare l’accogliente atmosfera di metà ‘300: sullo sfondo delle mura del borgo, a partire dalle ore 18.00 potrete immergervi nella quotidianità del Medioevo grazie ad un suggestivo accampamento, al mercatino d’artigianato locale e alla sala di tortura allestita dalla Brigata MonteBodio.

Alle ore 19,00 vi è l’apertura della Locanda de lo Viandante, il punto ristoro che da tre anni propone pietanze dai sapori antichi e giochi medievali. Per chi ama la tradizione, invece, è sempre presente l’Osteria de lo Castello con i piatti tipici delle nostre terre.

La serata di venerdì 26 luglio vedrà susseguirsi dalle ore 20.45 le premiazioni dei due storici concorsi promossi dalla Festa Castellana: il Concorso di disegno in memoria di Maurizio Fraboni, riservato ai bambini della scuola primaria (XIX edizione) e il Premio letterario “Parola Mia” con le sezioni Junior e Senior di poesia e narrativa (X edizione).

Alle ore 22,00 la piazza principale di Scapezzano vedrà protagonista l’Associazione tamburi e musici Renascentia di Senigallia che incanterà il pubblico con il suo ritmo deciso e coinvolgente in attesa del grande corteo storico delle ore 22,30.

Tamburi e musici alla Festa Castellana di Scapezzano di SenigalliaDanzatrici alla Festa Castellana di Scapezzano di SenigalliaMangiafuoco alla Festa Castellana di Scapezzano di Senigallia

Percorrendo le vie del borgo, i figuranti in costume medievale accoglieranno l’arrivo del nuovo signore del castello, il nobile Masseo de’ Cavalcanti de Pistoria, giunto a Scapezzano nell’estate del 1355 dietro sollecitazione del cardinale Albornoz.

Dopo la cerimonia d’investitura da parte del vescovo Ugolino, avranno inizio i festeggiamenti con le danzatrici de La Castellana di Scapezzano e con il gran finale dei Mangiafuoco della Corte Malatestiana di Gradara.

In questo ultimo fine-settimana di luglio, il Borgo di Scapezzano diventa anche il soggetto da immortalare per partecipare alla IX edizione del Concorso fotografico dal tema “Luci e ombre di un Medioevo riflesso” rivolto ai fotografi amatori, adulti e bambini.

Per ulteriori informazioni:
evento Facebook “Festa Castellana 2019
pagina Facebook e Instagram “La Castellana di Scapezzano”

dagli organizzatori della Festa Castellana

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura