SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
La Senigalliese - Pratiche auto, passaggi, immatricolazioni, bolli - Senigallia

Una poesia omaggia il 25 aprile

Di Gigliola Sbarbati, poetessa degli Amici della Foce del Fiume Cesano di Senigallia

Libri, lettura, poesia

Gli Amici della Foce del Fiume Cesano intendono partecipare alla celebrazione del 25 aprile, giornata dedicata alla liberazione del popolo dal nazifascismo e al rispetto dei principi costituzionali del nostro Paese, anche attraverso una poesia sulla libertà, scritta per l’occasione da una cara amica poetessa, Gigliola Sbarbati.

La libertà

Sempre
affascinante e misterioso
è l’ingresso alla vita
dell’umana creatura
che tutta se stessa irradia
con nobili pensieri,
con ascolti stimolanti e puri
con la gemma unica
stupenda, essenziale
con lei, con la libertà.

Dignitosa, corretta,
pulita, profumata
è la stella
che fa brillare il buio,
è il sole
che sa di non tramontare mai,
è il perché
possa consentire all’uomo
di cibarsi dell’assoluto bene,
del poter pretendere
pace, giustizia, amore,
del perché possa dire sì
del perché possa dire no
e, sempre, il suo andare
per il mondo sarà sicuro e piano
se…a qualunque costo, mai
permetterà di farsi strappare
dall’anima e dal cuore
questo scrigno
di inestimabile valore
ricevuto in un tempo
che non ha conosciuto il tempo
perché la libertà non ha scadenza.

Gigliola Sbarbati

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura