SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pallacanestro Senigallia epica: impresa contro il San Severo

Finisce 79 a 72 per i ragazzi di Foglietti

1.028 Letture
commenti
San Severo-Goldengas

Impresa epica della Pallacanestro Senigallia che interrompe la striscia di imbattibilità della capolista San Severo. I pugliesi arrivano al Palapanzini fregiandosi dei gradi di “unica formazione in Italia nelle categorie nazionali ad essere imbattuta”; quella che però sembrava una montagna troppo alta da scalare è stata conquistata alla fine di un match che entrerà di diritto nell’album dei ricordi della Pallacanestro senigalliese.

Basti pensare che gli ospiti venivano da una striscia positiva di 22 partite su 22, soffrendo tra l’altro in pochissime occasioni (una di queste proprio nel match di andata con la Pallacanestro Senigallia, dove si imposero solo all’overtime).

Dal canto loro i ragazzi di Foglietti non venivano certo da un particolare momento di grazia:  4 gli stop consecutivi. Nonostante lo sfavore del pronostico, la squadra di Senigallia ha trovato le risorse per invertire il trend e portare a casa una vittoria importantissima.

La Goldengas disputa un incontro memorabile: a lungo avanti, anche di 9 punti, nei primi due quarti, Senigallia finisce sotto all’inizio del terzo, quando San Severo scappa (37-46 al 25’). Nell’ultimo periodo la Goldengas perde il suo miglior giocatore, Gurini, espulso, ma riesce a reagire e a spuntarla ugualmente operando il sorpasso con una incredibile tripla di Giampieri al 38’ (74-72). A quel punto San Severo non segna più e il PalaPanzini porta in trionfo i giocatori locali.

GOLDENGAS SENIGALLIA: Giacomini 4, Maggiotto 10, Gurini 16, F.Ricci 4, Pierantoni 19; M.Ricci, Crescenzi, Giampieri 14, Maiolatesi ne, Figueras ne, Morgillo 12. All. Foglietti
ALLIANZ SAN SEVERO: Stanic 15, Ruggiero 21, Scarponi 10, Rezzano 4, Antonelli 6; Piccone, Petracca, Sodero 13, De Zardo 3, Di Donato ne. All. Salvemini
Arbitri: Roca di Avellino e Vastarella di Napoli
Parziali: 19-13 33-35 58-55 79-72.
Note: spettatori 400 circa. Prima dell’incontro premiato il capitano della Goldengas Pierantoni per le 500 partite in biancorosso. Espulso Gurini al 32’.
-Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura