SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: La Città Futura aderisce all’iniziativa del 28 ottobre

Asimov diceva: "la violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci"

logo della lista La Citta Futura

Consapevoli che la violenza è vigliaccheria, perché usata da chi, con la prepotenza, sa di prevalere sui più indifesi, dalle guerre di conquista al dominio del denaro alla sottomissione dei più deboli alla violenza sulle donne, La Città Futura sostiene e aderisce,domenica 28, all’iniziativa organizzata dal Movimento Donne Contro i Fascismi “Le strade sicure le fanno le donne che le attraversano”.


Quanti soldati servono per presidiare le strade di Senigallia e prevenire la violenza sulle donne e la delinquenza urbana? E perché no di Fano, Falconara Marittima, Ancona, Pesaro e altri 8000 comuni d’Italia? L’esercito non è certo una risposta possibile né è accettabile l’idea di una città militarizzata.

Non rimane che la cultura, per indurre gli esseri umani al rispetto, alla convivenza e alla solidarietà. Saremo presenti alla Rocca per riaffermare questo principio di civiltà.

“La violenza è l’ultimo rifugio degli incapaci” (I. Asimov), le strade più sicure le fanno le donne e gli uomini che le vivono, che le attraversano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura