SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Percezione di sicurezza a Senigallia e nei paesi limitrofi, il sondaggio

Il gruppo facebook Furti e Segnalazioni ha ascoltato il parere di 677 utenti: il 68% non si sente sicuro. "Necessarie più telecamere"

1.778 Letture
commenti
Assicurazioni Generali - Nuova sede a Senigallia - Polizza vita, lavora con noi
topi d’appartamento, ladri

“A Senigallia va ancora fatto molto per la sicurezza e anche sulla percezione della sicurezza: un argomento importante che non mi stancherò mai di ribadire. In tal senso determinante sarebbe l’installazione di altre telecamere in città, punto che purtroppo al momento l’amministrazione comunale non sembra voler prendere in considerazione”.


A dichiararlo è Francesco Albani, amministratore del gruppo facebook Furti e Segnalazioni a Senigallia e Dintorni, che ormai da tempo vede partecipare molti cittadini, per uno scambio di opinioni e, appunto, segnalazioni sul rischio di reati predatori, fermo restando la raccomandazione – sempre valida – di avvisare in primo luogo le forze dell’ordine.

Proprio all’interno del gruppo si è svolto un sondaggio sulla percezione di sicurezza dei senigalliesi e degli abitanti dei paesi limitrofi: hanno risposto in tanti, quasi 700 (677 per la precisione).

Il 68% degli intervistati ha dichiarato di sentirsi poco sicuro, il 7% sufficientemente sicuro, il 4% abbastanza, il 2% molto sicuro, il 18% ha affermato di vivere in un paese limitrofo e non sentirsi sicuro, al contrario di quanto sostenuto da un altro 1%, sempre residente in Comune vicino a Senigallia.

A preoccupare maggiormente: furti 65%, furti bici 16%, atti vandalici 8%, spaccio 6%, truffe 3%, rapine 2%.

La percentuale della percezione dei paesi limitrofi influisce in modo minore rispetto a Senigallia in quanto su oltre 3000 iscritti al gruppo, 2/3 sono originari di Senigallia.

Il sondaggio, pur raccogliendo un campione di diverse centinaia di persone, fornisce inevitabilmente soltanto un dato assai parziale.

Commenti
Ci sono 3 commenti
romina76
romina76 2018-09-21 13:41:32
È chiaro che chi vive in periferia percepisce maggiormente il fenomeno dell'insicurezza. Specie per i furti.
Glauco G. 2018-09-21 14:11:34
Strano che un po dei cittadini di una città si sente sicura...dove nel mondo avremo una popolazione che vota al 100% una città sicura? se la trovate ditemelo che vengo pure io ma prima di allora..mi dispiace ma cinque persone che votano non fanno la sicurezza di una città
Mario2 2018-09-21 19:05:16
Non servono più telecamere, le telecamere forse e dico forse potrebbero avere un effetto dissuasivo, ma quando hai ripreso chi commette un violazione l'ha già fatta e il giorno dopo è fuori di nuovo. Non avete letto l'articolo dell'altro giorno? Se lasci in liberta un irregolare, recidivo su mezzo rubato che ha un arma addosso a che cazzo serve la telecamera a filmarlo quando ti accoltella??? Servono leggi serie e pene certe, ne parlano tutti ma nessuno interviene.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura