SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Al via da martedì 28 agosto la 37° edizione dei Giochi Senza Barriere

La manifestazione andrà avanti fino a sabato 1 settembre e coinvolgerà oltre 250 tra bambini e ragazzi

1.818 Letture
commenti
Car Multiservice - Super offerte Peugeot - Centro servizi per l\'auto a Senigallia
Locandina Giochi Senza Barriere

Giochi Senza Barriere: un appuntamento atteso da grandi e piccoli. Tre e più giorni di giochi, incontri, divertimento, riflessioni, servizio. Da settimane gli animatori stanno preparando queste giornate dell’ultima settimana di agosto e i protagonisti saranno proprio loro, gli oltre 250 bambini e ragazzi che giocheranno, accompagnati da più di 150 educatori, insieme alle loro famiglie e agli adulti della parrocchia. L’ambientazione dei giochi sarà il mondo delle emozioni grazie al cartone “Inside out”. Gioia, rabbia, tristezza, paura e disgusto sono le emozioni che vanno ascoltate, perché ci permettono di esplorare il mondo e dare un significato all’esperienza che sperimentiamo. Le emozioni ci danno la direzione e ci aiutano a capire di cosa abbiamo bisogno.

Ecco il programma dell’edizione n. 37 dei Giochi Senza Barriere, che si svolgerà nei campi da gioco della parrocchia in via Gramsci e in piazza della Vittoria.

Martedì 28 agosto serata iniziale alle ore 21.15 e inaugurazione dei giochi.

Mercoledì 29, giovedì 30 e venerdì 31 agosto i bambini e i ragazzi giocheranno in terra e in piscina: il mattino dalle 9 alle 12,30; il pomeriggio dalle 15.30 alle 18,30.

Poi per tre sere consecutive piazza della Vittoria sarà animata dallo stand gastronomico (apertura alle 19.30) e da momenti di festa e spettacolo.

Giovedì 30 agosto alle ore 21.30 presentazione del Libro “Ci vediamo a casa. La famiglia e altri meravigliosi disastri”, di  Gigi De Palo e  Anna Chiara Gambini. Gigi De Palo è presidente nazionale del Forum delle Associazioni Familiari, consigliere comunale a Roma è stato Assessore alla Famiglia, alla Scuola e ai Giovani di Roma Capitale. La quotidianità di una famiglia numerosa è fatta di tanti momenti di straordinaria normalità, che Gigi e Anna Chiara sanno raccontare con spontaneità, disincanto, tenerezza e una buona dose di sano umorismo. “Ci vediamo a casa” è il ritratto a due voci della vita di una famiglia, senza filtri rosa e senza la pretesa di fornire ricette, perché ricette non ce ne sono, se non l’amore e la voglia di mettersi in gioco ogni giorno.

Venerdì 31 agosto alle ore 21.30 gioco a squadre per tutti “Doctor Why”.

Sabato 1 settembre celebrazione all’aperto della Messa alle ore 19 e poi alle ore 21.30 spettacolo finale e premiazione di tutti i ragazzi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio