SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Parrot Factory - Allevamento pappagalli a Senigallia

“Quello che accade a Laboratorio Analisi di Senigallia non è commentabile”

Comitato Difesa Ospedale: "dai cittadini riceviamo nuove lamentele. E sono tornati i clochard"

5.047 Letture
commenti
clochard, barboni

Riceviamo dai cittadini…e pubblichiamo.
20 Aprile 2018 – Laboratorio Analisi
“no non ci credo…Laboratorio Analisi di Senigallia, in ospedale. La gente che arriva a fare la fila dalle 6:30 circa deve aspettare di fuori, iniziano alle 7:30 e aprono a quell’ora, ma non si vergognano neanche un po’, e una vergogna.”


21 Aprile 2018 – Pronto Soccorso
“Un delirio…..quei pochi operatori disponibili hanno dato il massimo in cortesia ed efficienza….ma erano pochi. Bambini e anziani ad attendere per tante ore …..Non esiste! Serve più personale e un ortopedico fisso. Ieri perlomeno il 90% erano fratture e stamattina abbiamo fatto una bella rimpatriata in ortopedia!”.

Le nostre valutazioni
Per il Laboratorio Analisi non credo ci sia bisogno di commentare ulteriormente quanto segnalatoci. La sola nota positiva che risalta è la fiducia incondizionata dei pazienti in questa struttura e nei suoi operatori, bravissimi e professionali e questo è l’unico motivo per cui i cittadini, pur di non perdere il posto per il prelievo, prendono d’assalto il servizio anche con alzatacce mattutine. Questo riconoscimento se da una parte ci gratifica da un’altra ci amareggia perché non vediamo prendere da parte di Bevilacqua i provvedimenti del caso, nonostante i nostri suggerimenti atti a migliorare l’organizzazione. Perché si è persa questa eccellenza? Perché penalizzare ancora una volta i cittadini?

Il Pronto Soccorso poi sempre in prima linea: anche qui solo la professionalità degli addetti riesce a fronteggiare i disagi dei pazienti, causa lungi tempi di attesa molto spesso dovuti alla rottura dei macchinari diagnostici. Queste situazioni, ormai giornaliere, e quindi strutturali, vengono risolte solo con la buona volontà e la dedizione al lavoro degli addetti che quasi sempre, purtroppo vi sono stati episodi di aggressione da parte di pazienti innervositi, riescono a fronteggiare situazioni disastrose ma che producono su di loro un elevato stress psico-fisico.

Si aspetta ormai da 2 anni una Tac nuova di ultima generazione che ridurrebbe di molto questi disagi. Quanto altro tempo ancora dovrà passare?

Quando i cittadini avranno i servizi sanitari che spettano loro secondo l’art.32 della costituzione Italiana?

21 Aprile 2018 – Oncologia, questa volta succede in questa Unità Operativa, l’ultima volta in Ortopedia. E’ vero che l’ospedale ha istituito il servizio notturno della guardia giurata che era riuscito a mandare via i “clochard”. Ma questi, si sa, puntualmente ritornano. Allora occorre che il servizio funzioni e chi è preposto al controllo verifichi il regolare svolgimento altrimenti non si risolve il problema, si paga a vuoto. Chi risponde di questo degrado e dello sperpero di risorse?

Perché questo depotenziamento in tutti i settori del nostro nosocomio, se fino a poco tempo fa l’Ospedale di Senigallia era una eccellenza e secondo solo a Torrette? Occorre riqualificare l’Ospedale dei servizi e delle strutture sanitarie del territorio di Senigallia e dei Comuni della Valle del Misa e del Nevola. Noi lo sappiamo e lo spieghiamo bene e senza tema di smentite nei nostri incontri pubblici dove i cittadini partecipano sempre più numerosi perché: “Partecipare è meglio che Delegare”.

Da

Comitato Difesa Ospedale di Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura