SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Perticari di Senigallia tra assegnatari bando “Per non tagliare il filo”, sugli anni di piombo

Venerdì 27 aprile, conferenza dello storico Marco Severini sul tema "Gli anni di piombo: un quadro storico sul terrorismo in Italia"

Liceo Classico G. Perticari - Senigallia

Il MIUR seleziona il Liceo Classico “G. Perticari” di Senigallia tra le scuole assegnatarie del bando e progetto “Per non tagliare il filo. Gli anni di piombo e la memoria del terrorismo in Italia”.

Partirà il 27 aprile, alle ore 17, nell’aula magna del Liceo Perticari, il progetto di formazione per docenti e studenti, dedicato alla storia e alla memoria degli anni di piombo in Italia, che l’istituto realizzerà nel 2018, anno denso di ricorrenze drammatiche per il nostro paese, prima tra tutte l’assassinio di Aldo Moro da parte delle Brigate Rosse.

Il progetto finanziato dal MIUR, mira ad approfondire con varie occasioni di confronto la conoscenza di un periodo particolarmente complesso della storia repubblicana, che ha segnato la società civile e la cui memoria è ancora viva nell’opinione pubblica del nostro paese.

Il percorso è rivolto nello specifico agli studenti delle classi 5BU e 5CU dell’indirizzo Scienze Umane, che svolgeranno un articolato percorso di ricostruzione storica con docenti, testimoni ed esperti, arricchito da esperienze di visita dei luoghi simbolo dei tragici fatti che hanno segnato la stagione del terrorismo in Italia.

Venerdì 27 aprile, ore 17.00, Aula Magna in Via Rossini 33, conferenza dello storico Marco Severini, docente dell’Università di Macerata, sul tema “Gli anni di piombo: un quadro storico sul terrorismo in Italia”. L’incontro è aperto al pubblico.

Già Dottore di ricerca in Storia dei partiti e dei movimenti politici presso l’Università di Urbino, il Prof. Marco Severini è dal 2012 docente di Storia Contemporanea all’Università di Macerata, occupandosi prevalentemente di storia e storiografia politica dell’età risorgimentale e contemporanea, toccando nello specifico tematiche di storia politica, di storia di genere e di storia odeporica.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS