SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Prorogata fino al 26 aprile la mostra “Donne, guerra e bambini” di Giorgio Pegoli

L’esposizione è incentrata sulla donna e sul suo ruolo cruciale nei momenti difficili e dolorosi della guerra

Giorgio Pegoli

Prorogata fino al prossimo 26 aprile la mostra del noto fotografo senigalliese Giorgio PegoliDonne, guerra e bambini”. L’esposizione è incentrata sulla donna e sul suo ruolo cruciale nei momenti difficili e dolorosi della guerra.

Le fotografie sono il risultato di oltre cinquanta viaggi volti a documentare i grandi conflitti della seconda parte del Novecento, dal Vietnam all’Iraq, dalla Bosnia al Ciad alla Russia. Oltre ad aver avuto la prestigiosa copertina del Times nel 1998, le opere di Pegoli sono esposte presso il Museo della Fotografia di Losanna, il Museo delle Culture europee di Berlino e la Fondazione Matiz di Città del Messico.

La mostra è promossa dal Comune di Senigallia e dalla Scuola di Pace “Vincenzo Buccelletti”, in collaborazione con il Musinf, la Fondazione “Città di Senigallia” e il Polo museale delle Marche.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura