SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: cartucce vicino a luogo dell’incendio, ritirata licenza a cacciatore

La Polizia: "se fossero esplose avrebbero potuto causare pericoli pure per i soccorritori intervenuti sul lungomare Da Vinci"

2.741 Letture
commenti
Incendio Capanno

Nella serata di ieri, mercoledì 21 marzo, attorno alle 22, alla sala operativa del Commissariato di P.S. di Senigallia giungeva una chiamata di emergenza in cui veniva segnalato un principio di un incendio sul lungomare Da Vinci.

L’equipaggio si portava immediatamente sul posto dove erano già presenti i mezzi dei Vigili del Fuoco che avevano avviato le manovre per lo spegnimento di un incendio propagatosi all’interno di un camping.

Dopo aver messo l’area in sicurezza, gli agenti effettuavano una ricognizione nell’area circostante alla zona interessata dall’incendio che, in concreto ha interessato due camper ed alcune baracche presenti nei dintorni. Il tutto anche per escludere che fossero state coinvolte delle persone.

Nel corso del controllo i poliziotti effettuavano una verifica all’interno di una baracca posizionata al di fuori del camping, parzialmente interessata dall’incendio. Presente il proprietario nel frattempo intervenuto, i poliziotti accertavano che all’interno della baracca vi era custodita una scatola dentro cui venivano trovate oltre 200 cartucce.

Gli agenti chiedevano al proprietario delucidazione circa la presenza di tali cartucce e questi diceva che trattavasi di momentanea presenza.

Gli agenti però alla luce del grave incendio verificatosi e del rischio occorso per la presenza di tale importante quantitativo di cartucce ritrovato, cartucce che, se fossero esplose di seguito all’incendio, “avrebbero potuto determinare – spiega il dirigente del Commissariato Agostino Maurizio Licari – conseguenze ben più gravi anche a carico dei soccorritori, provvedevano a sequestrare cautelativamente quanto rinvenuto ed a ritirare la licenza di caccia di cui il soggetto è titolare, avviando le attività finalizzate a vietare al soggetto la detenzioni di armi“.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno