SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Optovolante - Ottica a Senigallia - Centro ottico e optometrico

Genitori denunciano maltrattamenti in scuola Senigallia: “ciò scritto online non credibile”

Caso alla Pieroni di Montignano, interviene il sindaco: "conosco tutti gli insegnanti, non si getta fango da un social network"

7.948 Letture
commenti
Scuola Pieroni a Montignano di Senigallia

“Mi sono recato questa mattina (28 novembre) alla scuola “Pieroni” di Montignano per ribadire personalmente la mia piena e totale fiducia alla dirigente e all’intero corpo docente. Conosco ogni singolo insegnante, sia sul piano umano che sotto l’aspetto delle qualità professionali, e so bene che questa scuola rappresenta una delle nostre eccellenze.

Non solo non ho alcun dubbio sul fatto che non ci sia nulla da chiarire, ma voglio sottolineare con forza come contestazioni che riguardano questioni così rilevanti non possono essere gettate in quel grande calderone che sono i social network, dove chiunque, senza conoscere o magari per ragioni estranee ai temi della didattica, può alimentare polemiche e gettare fango danneggiando l’immagine dell’istituzione scolastica e dei professionisti che lì vi prestano servizio. Ciò è inaccettabile, perché in democrazia esistono strumenti deputati a raccogliere eventuali denunce  a ricomporre ogni tipo di controversia. E ciò vale anche per il mondo della scuola, dove esistono figure come il dirigente scolastico e il rappresentante di classe e organi come il consiglio d’istituto e il consiglio di classe, che sono i soggetti chiamati ad affrontare questo tipo di problematiche.  Ogni parola detta in altra sede, in particolare se virtuale, non solo non può avere valore, ma neppure credibilità”.

Così il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, in merito ai presunti maltrattamenti verificatisi alla scuola “Pieroni” di Montignano e denunciati da alcuni genitori sui social network.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ci sono 5 commenti
Antonio 2017-11-28 15:19:00
A Senigallia solamente le parole del Sindaco non hanno mai valore e credibilità. Infatti, per non smentirsi, anche questa volta parla di scuola "d'eccellenza"...Per lui è sempre tutto una eccellenza, potrà mai essere possibile???
Nello
Nello 2017-11-28 19:12:58
E una buona scuola, peccato che ce sciopero quasi ogni Venerdi
gbgbg 2017-11-28 21:28:37
Tutti sappiamo che Mangialardi non è no stinco di santo ma na cosa sto giro l'ha detta giusta...chi denuncia sui social senza averne fatto minimo accenno prima ad alcun insegnante o alla/al dirigente non può avere credibilità è solo in cerca d'attenzione ed egocentrismo e purtroppo questa mamma(perché di una unica e singola mamma stiamo parlando) l'ha avuta con tutte le pecore che gli sono andate dietro senza aver avuto un minimo di straccio de prova concreta....!!
Complimenti alla futura mamma(3°gravidanza) x essere riuscita a stare al centro della notizia e a tutti coloro che come rampolli ci son cascati come dei ciucci!!!
BlackCat
BlackCat 2017-11-29 09:33:03
Hanno paura del libero arbitrio che sarebbero pronti ad attivare una "psicopolizia" che censuri in anticipo qualsivoglia critica libera sui social network. Non per niente il sindaco fa parte di quel partito (il PD) che vorrebbe la censura preventiva delle informazioni in rete.

Dico al sindaco che invece di prendersela con i SOCIAL NETWORK avrebbe potuto semplicemente ricordare che se qualcuno viene DIFFAMATO (anche online) esistono le querele. La legge già tutela chi è bersaglio di ingiurie e falsità sul suo conto.

Si vede che il sindaco mal digerisce ogni critica verso ai suoi "fortini" di consensi.
im3a
im3a 2017-11-29 13:54:19
I miei figli frequentano il plesso in questione e, per quanto concerne la mia esperienza, posso solo concordare le parole del Sindaco...giustissime in quando ritengo che i maestri siano validi e svolgano appieno il loro lavoro seppur difficile. Ritengo che qualora ci fossero problemi ci siano sedi opportune per risolverli senza ricorrere ai social dove tutto può essere travisato e esagerato e mal compreso.
Per favore non mettiamo la politica anche nelle scuole dove è di bambini che stiamo parlando, che tristezza!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura