SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Ristorante Lo-Lì Senigallia - Rosticceria, piatti da asporto, menù a prezzo fisso

Crisi senza fine del settore edilizio nelle Marche, Cisl preannuncia mobilitazione

Il sindacato fornisce dati allarmanti sulla situazione regionale che perdura ormai da un decennio

1.781 Letture
commenti
edilizia, lavori edili, cantiere

Cisl preannuncia una mobilitazione da parte dei lavoratori del settore edile, alle prese con una crisi che pare irreversibile e con il mancato rinnovo del contratto nazionale.

La manifestazione è prevista per il 18 dicembre.

“Il rinnovo del contratto nazionale, ormai scaduto da più di un anno, ci offre l’occasione per ragionare sulle condizioni di un settore che nell’ultimo anno ha perso il 5,5% degli occupati, confermando la crisi pesantissima che lo colpisce da 9 anni e che ha comportato la perdita di 800.000 posti di lavoro nel paese”, sottolinea il sindacato, che fornisce dati allarmanti sulle Marche.

Continua a leggere e commenta su Marchenotizie.info
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno