SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, i residenti di via Cilea esasperati: “Impossibile vivere qui”

Continua il disagio per la notevole mole di traffico che interessa la strada lungo tutto l’arco della giornata

3.313 Letture
commenti
Netservice - Realizzazione e promozione siti web
i residenti di via Cilea esasperati dal traffico

Continua il disagio segnalato da alcuni residenti di via Cilea per la notevole mole di traffico che interessa la strada lungo tutto l’arco della giornata. La via è spesso intasata di autoveicoli , motociclette e camion in una lunga fila che si protrae sino a via Molinello.

Le biciclette e i pedoni hanno non poche difficoltà. Nonostante la fine della stagione estiva ,periodo nel quale il traffico arriva a punte insostenibili, la strada continua ad essere molto frequentata , soprattutto nella direzione verso la Statale Adriatica.

E’ il percorso preferito non solo per chi va o abita al Lungomare Mameli , ma anche per chi si reca ai quartieri Cesanella , Cesano e/o nella zona Nord del centro dove insistono molte abitazioni ed esercizi commerciali , supermercati e attività varie ubicate lungo la Statale Adriatica e nelle vie adiacenti.
La realizzazione dell ‘ uscita della Complanare in via Berardinelli ha visto moltiplicare il traffico a dismisura lungo le vie Molinello e Cilea , poiché questa è l’unica possibilità , e comunque la più agevole, che i veicoli hanno per raggiungere i quartieri e le zone sopraindicati.

La sede stradale è ridotta, spesso è difficile uscire dalle proprie abitazioni , anche a piedi . Si aggiungano le problematiche legate all’inquinamento provocato dagli scarichi dei veicoli in attesa che scatti il verde al semaforo , i pericoli per anziani e bambini , le difficoltà al transito dei mezzi di soccorso.

I residenti sollecitano soluzioni atte a sgravare Via Cilea dalla morsa del traffico come la possibilità di realizzare altri collegamenti in direzione Ovest-Est e collina-mare , ad esempio una strada che colleghi l’uscita della Complanare e la Statale confluendo con essa all’altezza di villa Torlonia . Inoltre è auspicabile , al posto dell’attuale incrocio con semaforo , realizzare una rotatoria all’incrocio tra Via Cilea , Via Zanella e via Sanzio. Infine si segnala la necessità di una puntuale pulizia delle caditoie stradali e delle griglie per prevenire il ristagno delle acque piovane e i conseguenti allagamenti.

Un gruppo di residenti di via Cilea

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura