SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Corsi di Ju jitsu 2017/18 a Senigallia per bambini, ragazzi e adulti

Controlli del territorio da parte della Polizia: tre denunce e due espulsioni

Tre persone fermate nel piazzale Morandi, due colte sul lungomare Mameli

2.427 Letture
Un commento
Polizia, Volanti, agenti

Trascorsa la stagione estiva, proseguono incessanti i controlli della Polizia sul territorio del comune di Senigallia finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio ed al fenomeno dell’immigrazione clandestina.

Gli uomini del Commissariato di Senigallia, unitamente a personale della Questura di Ancona, sono stati impegnati sia con posti di controllo lungo le principali arterie della città ma anche con la costante vigilanza di alcune zone ad alta densità abitativa, anche delle località interne.

IMMIGRAZIONE CLANDESTINA – Per quanto attiene al contrasto del fenomeno dell’immigrazione clandestina, sono stati effettuati controlli in alcune aree in cui sono frequenti i soggetti extracomunitari. In particolare nel corso di un controllo svolto presso i Giardini Morandi gli agenti notavano la presenza di tre giovani e decidevano di sottoporli al controllo. Una volta bloccati, solo uno di loro mostrava un documento il titolo per la permanenza sul territorio nazionale, mentre gli altri due riferivano di averlo dimenticato a casa. I giovani, dunque, venivano condotti in Commissariato e sottoposti agli accertamenti da parte di personale della Polizia Scientifica scaturiva che uno di essi, O.G.L di anni 35, nigeriano, era già destinatario di un provvedimento di espulsione emesso dal Prefetto di Ancona e contestuale ordine di lasciare il territorio nazionale emesso dal Questore di Ancona. Mentre l’altro soggetto, J.L. di anni 22, nigeriano, risultava assolutamente clandestino. Pertanto i due venivano condotti presso l’Ufficio Immigrazione della Questura di Ancona. Nei confronti di entrambi veniva emesso provvedimento di espulsione ed a carico di O.G.L. si procedeva a deferirlo all’A.G. poiché inottemperante all’ordine del Questore.

CONTROLLO DEL TERRITORIO – Nell’ambito delle attività di controllo del territorio, gli agenti nella serata di ieri, durante un posto di controllo, fermavano un veicolo di grossa cilindrata con a bordo due giovani ed una ragazza. Procedevano al controllo delle persone e, dalle verifiche effettuate, emergevano numerosissimi precedenti a carico dell’uomo originario della Campania, mentre a carico dell’altro soggetto, 35enne di origine rumena, emergeva che lo stesso risultava destinatario di un provvedimento di divieto di ritorno dal comune di Senigallia emesso dal Questore di Ancona un anno fa. Pertanto , il giovane veniva deferito all’A.G. per l’inottemperanza al divieto.
Inoltre nel corso dei servizi di vigilanza, i poliziotti, trovandosi a transitare per il lungomare Mameli notavano un noto tossicodipendente aggirarsi con fare sospetto il quale, dopo pochi minuti, veniva raggiunto da un altro giovane, anch’egli noto tossicodipendente. Gli agenti dunque decidevano di sottoporli a controllo ed al momento in cui si avvicinavano notavano che uno di questi si disfaceva di qualcosa che gettava a terra – verosimilmente, si trattava del contenuto di una bustina di sostanza stupefacente che si disperdeva per terra – e immediatamente tentava di allontanarsi. Allora gli agenti cercavano di fermare il giovane il quale , però , nonostante l’intimazione proseguiva e, quando veniva raggiunto, tentava di divincolarsi. I poliziotti con fatica riusciva a bloccarlo e dunque lo conducevano in Commissariato per gli ulteriori accertamenti. Al termine, gli agenti provvedevano a denunciare il soggetto, C. V. di anni 40, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti
Solo un commento
giulio 2017-10-01 08:39:08
E' chiaro che qualcosa non funziona. Beccano un migranteial quale è già stato espulso, ma non l'ha fatto. E che succede? Gli dicono un'altra volta:"te ne devi andare!".
Il poverino, resta qui ovviamente, se la ride e pensa: "questi sono proprio scemi".
Un saluto a tutti i lettori di Senigallia Notizie.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura