SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Burlesque - Summer Jamboree #18 - Venerdì 4 agosto 2017 - Senigallia (AN)

“L’accoltellamento e il gesto estremo non erano assolutamente prevedibili”

L'avvocato Paradisi, legale dei due ragazzi aggrediti: "Atti persecutori in passato, il giovane era già stato denunciato"

4.362 Letture
commenti
Roberto Paradisi

I fatti drammatici della scorsa notte occorsi in via Podesti sono l’epilogo di una vicenda già segnalata formalmente alle forze dell’ordine e che difficilmente avrebbe fatto prevedere un esito così rapido e funesto“. Esordisce così Roberto Paradisi, legale dei ragazzi vittime dell’aggressione e delle loro famiglie, nel commentare il triste episodio che ha visto un giovane di 21 anni morire suicida dopo aver accoltellato due ragazzi di 24 e 25 anni in un’abitazione di via Podesti, a Senigallia.

“Se vi è una cosa però da dover comunque subito chiarire – continua l’avvocato – è la reale e rapida risposta che, in queste settimane, le forze dell’ordine (polizia e carabinieri) hanno sempre garantito alla giovane ragazza ogni qualvolta si sono registrati fatti di potenziale pericolo. Era vittima di atti persecutori, minacce e appostamenti sotto casa. L’ultimo, in ordine di tempo, è accaduto proprio nel pomeriggio prima dei fatti di sangue”.

L’aggressore morto poi suicida, Alessandro Piolo, era stato inoltre denunciato già a fine giugno alla Polizia di Senigallia proprio per quegli atti persecutori con cui manifestava la volontà di non accettare la fine della relazione. “Certamente quello che è successo ieri sera (giovedì 27, Ndr) non era assolutamente prevedibile“.

Ora i due ragazzi coinvolti e le loro famiglie, oltre alla famiglia del giovane deceduto, chiedono, per quanto possibile, riservo. Una situazione che per essere assorbita avrà bisogno di molto tempo dato il comprensibile choc che ha destato in loro e in tutta la comunità senigalliese.

Al momento le indagini sono condotte dai Carabinieri della Compagnia di Senigallia e coordinate dal Sostituto Procuratore presso il tribunale di Ancona Ruggiero Dicuonzo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura