SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Antica Trattoria da Marion - Ristorante sul lungomare di Senigallia

Misure di sicurezza straordinarie a Senigallia per il Summer Jamboree

Panettoni di cemento anti-sfondamento in centro storico, i commercianti lamentano disagi

4.674 Letture
commenti
Piano anti-terrorismo al Summer Jamboree

Misure di sicurezza straordinarie per il Summer Jamboree edizione 2017. Il piano anti-terrorismo voluto dal Ministero dell’Interno per circa 5.000 eventi di richiamo sul suolo nazionale, coinvolge anche il celebre festival senigalliese.


Da mercoledì 26 luglio, prima giornata del pre-festival, alla conclusione prevista per il 6 agosto, sono attese in città migliaia di persone da tutto il mondo.

Per garantire la sicurezza, come avvenuto già durante il CaterRaduno, negli accessi al centro storico sono stati posti dei panettoni di cemento per evitare lo sfondamento (nella foto Piazza Saffi), mentre le forze dell’ordine controllano i vari accessi alle aree pedonalizzate, anche attraverso la perquisizione di zaini e borse di coloro che si apprestano ad entrare nel cuore del centro storico.

Il piano per la sicurezza sta anche scontentando diversi esercenti del centro che lamentano incassi inferiori, in particolare il titolare di un’attività di via dei Commercianti che si era visto ostruito il passaggio alla via da una transenna: l’esercente aveva protestato pubblicamente anche su facebook, prima di rendere noto di aver ricevuto comunicazione sulla rimozione della transenna stessa.

Commenti
Ci sono 2 commenti
BlackCat
BlackCat 2017-07-28 11:01:46
Fantastico. Ieri pomeriggio ero in centro. Ci saranno stati 5/6 vigili della municipale in fondo al corso, felici e soddisfatti a fare 4 chiacchiere da bar. Mi sposto e vado in via Pisacane e vedo all'ingresso della via (dal teatro) questi blocchi anti-sfondamento. Il bello è che le macchine passavano ugualmente facendo lo slalom tra i blocchi, nonostante i divieti. Rido per non piangere.
leofax 2017-07-28 11:07:36
Da come leggo nel precedente articolo riguardante tutte quelle bancarelle nel lungo fiume e in piazza Manni, in caso di bisogno, non so come fa la gente ad uscire dalla piazza. Dimenticavo: Il Misa in questo periodo è quasi asciutto, potrebbe essere un'ottima via di fuga!
Aggiungo, come proposi alcuni anni fa, con il progetto "Una piazza sopra il Misa" ovvero una copertura dal ponte Garibaldi a quello del Corso, ovviamente con escavo del tratto fluviale e i ponti a luce unica, un evento come quello del Summer si poteva gestire meglio, senza impegnare tante piazze ed avere un maxi parcheggio tutto l'anno, e la totale pedonalizzazione del centro storico.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura