SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Gemellaggio in arrivo tra il Corinaldesi di Senigallia e la Russia

Proficua riunione della rete nazionale Italia-Russia, di cui l'istituto senigalliese è ente capofila

1.413 Letture
commenti
La cattedrale di Smolny a San Pietroburgo, in Russia

Si è svolta a Senigallia, il 16 e 17 febbraio scorsi, la proficua riunione del comitato di gestione e l’assemblea della rete nazionale Italia-Russia R.I.T.A. (Russian Italian Transeducational Action) la rete che riunisce 40 istituzioni scolastiche italiane caratterizzate dall’insegnamento della lingua russa come lingua curriculare e/o hanno interessi di cooperazione didattico educativa con le scuole della Repubblica Russa.


La rete, coordinata dal dirigente scolastico dell’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico “E.F. Corinaldesi” di Senigallia (scuola capofila), prof. Daniele Sordoni, è in continuo sviluppo ed ha il compito di favorire la collaborazione tra scuole per:
-Potenziare e valorizzare le iniziative didattiche e progettuali per lo sviluppo e promozione dei processi di internazionalizzazione del PTOF;
-Consolidare i rapporti tra scuole italiane e scuole della repubblica della Federazione Russa;
-Promuovere la conoscenza della lingua e della cultura russa in Italia;
-Favorire la diffusione della lingua e della cultura italiana in Russia;
-Migliorare gli standard di insegnamento:
-Promuovere la cultura del confronto;
-Ampliare le iniziative di cooperazione e lo scambio e la mobilità di docenti e studenti;
-Offrire informazioni, conoscenze e strumenti alle istituzioni scolastiche che vogliono avviare o incrementare rapporti con le scuole russe, mettendo in comune conoscenze, competenze e risorse.

La Rete potrà inoltre stipulare accordi di collaborazione e/o protocolli d’intesa con:
Istituzioni Scolastiche ed altri soggetti educativi e/o formativi (istituzioni scolastiche, ITS, Centri Professionali Regionali, Centri per l’Educazione degli Adulti, Conservatori musicali e Accademie d’arte, etc ) che ne facciano richiesta;
Reti scolastiche russe nonché Istituzioni pubbliche e private russe aventi le stesse finalità che ne facciano richiesta.

Il comitato di gestione coordinato dal dirigente Sordoni e riunitosi nei giorni scorsi a Senigallia, è inoltre formato dai dirigenti scolastici Patrizia Pavatti  del Convitto Nazionale “Paolo Diacono” di Cividale del Friuli, Mara Concetta Franco dell’Istituto Superiore “Francesco Algarotti” di Venezia , dal prof. Mario Portaccio dell’Istituto Superiore “Calasso” di Lecce e dal prof. Bernardo Gabriele del Consorzio “Genoa School” di Genova.

Secondo quanto emerso dall’incontro, la rete nazionale R.I.T.A., che annovera fra i suoi aderenti istituzioni scolastiche di tutta Italia compresi i Licei Statali “Enrico Medi” di Senigallia e “Calzecchi Onesti” di Fermo, attuerà già dal 2017 iniziative di gemellaggio e scambio fra studenti e docenti italiani e quelli delle istituzoni scolastiche di Mosca, San Pietroburgo, Samara, Togliatti, Novosibirsk, Ekaterinenburg, anche nell’ottica di applicare appieno le indicazioni della legge 107/2015 per l’alternanza scuola lavoro.

Con grande soddisfazione di tutti non resta che augurare buona vita alla rete R.I.T.A. o piu’ opportunamente: Pozdravleniya!!!

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura