SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, strade di campagna trasformate in discariche

La segnalazione: "ignoti impuniti, non ci sono controlli"

3.218 Letture
commenti
Ferramenta Farinelli Senigallia - Scopri le offerte del mese
I rifiuti rivenuti nella zona dell'Alderana, a Senigallia

Una discarica a cielo aperto. Come nella “terra dei fuochi”, né più né meno. Tra la strada dell’Alderana e la strada del Morignano, uno dei percorsi più suggestivi tra le prime colline a sud di Senigallia, si può trovare davvero di tutto: dai semplici sacchi dell’immondizia abbandonati sul ciglio della strada a televisori, da computer a materiale edile di risulta scaricato come
se una strada di campagna fosse improvvisamente diventato un punto di stoccaggio per rifiuti speciali. E poi sedie, contenitori di latta, plastica.

Mentre sempre più spesso, miti e fin troppo pazienti cittadini tartassati dalla Tari più alta d’Italia ricevono sanzioni salate magari per aver distrattamente conferito una lettera nel rifiuto indifferenziato, I rifiuti rivenuti nella zona dell'Alderana, a Senigalliaignoti impuniti trasformano le nostre strade di campagna in discariche. Senza che nessuno svolga controlli, ispezioni e senza che l’Amministrazione provveda alla rimozione e alla pulizia (e, aggiungo, al controllo accurato di ogni materiale per cercare di individuare i responsabili).

Con la Tari che cittadini e imprese pagano (grazie anche a compiacenti sindacati) simili situazioni non dovrebbero esistere.

I rifiuti rivenuti nella zona dell'Alderana, a SenigalliaI rifiuti rivenuti nella zona dell'Alderana, a SenigalliaI rifiuti rivenuti nella zona dell'Alderana, a Senigallia

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ci sono 4 commenti
anfatti
anfatti 2017-02-20 16:15:40
che incivili
fra77 2017-02-20 17:03:33
Sig. Paradisi, è molto difficile se non impossibile individuare i responsabili di questo scempio,che,sono anni che esiste e non da pochi giorni.
La diffusa maleducazione ed inciviltà di persone che fanno questi gesti secondo me non è controllabile purtroppo,in quanto tutto questo materiale viene trovato in posti senza luce a ridosso di terreni,e sempre distante dalle abitazioni,il che impedisce anche qualsiasi tipo di videoregistrazione,visto che questi individui sicuramente abbandorenno i materiali la notte.
Personalmente quando ho visto questi rifiuti in strada del cavallo,strada della torre,strada di squartagallo,ho segnalato tutto ai vigili urbani con supporto fotografico e dopo tre giorni in quei punti non vi era più nulla.
Riferisca quindi alle autorità il punto dove ha trovato tutto e poi passeranno a pulire.
Penso che più di così non di riesca fare.
La mancanza di senso civico è dura da debellare.
Mario2 2017-02-20 18:39:39
A Senigallia non controlla niente nessuno ecco perchè si verificano queste cose, se ci fosse un attento presidio del territorio i responsabili verrebbero individuati subito. Nella mia zona ad esempio (periferia) ci sono attività del tutto illegali, niente antincendio, lavori di ristrutturazione abusivi ma stranamente nessuno vede mai niente, indovina un pò uno che fa una ristrutturazione abusiva dove butta i calcinacci?
vecchio freak 2017-02-21 20:15:20
Completamente d'accordo con fra77.
Basta segnalare ai vigili urbani e nel giro di qualche giorno verrà raccolto tutto.
Basta con le polemiche per forza e su tutto.
Per controllare tutto, come qualcuno invoca, ci vorrebbe un poliziotto per ogni cittadino...
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno