SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Al Vicoletto da Michele - Ristorante e pizzeria a Senigallia

Calcio: FC Senigallia all’ultimo respiro, Chicco aggancia la Vigor al 93′

Finisce 1-1 come all'andata, ma i vigorini, in gol con Pallavicini, non sfruttano la superiorità numerica per il rosso a Minardi

3.312 Letture
commenti
FC Senigallia - Vigor Senigallia

1-1 come all’andata, anche se stavolta è la Vigor a dover avere l’amaro in bocca. Il derby della 19° giornata di Promozione tra FC Senigallia e Vigor finisce 1-1, con la squadra di Goldoni che ha il merito di riagguantare il pari in pieno recupero e in inferiorità numerica.

Per quanto visto nell’arco della gara un risultato che ci sta, ma certo la Vigor ha sprecato un’occasione per staccare la rivale diretta, con la quale rimane invece appaiata in piena zona play-off.

Cronaca. Discreto pubblico al Bianchelli e ben 12 ex nell’FC (2 nella Vigor), considerando soltanto i giocatori.

Succede davvero poco nel primo tempo: al 16′ pt D’Errico va via sulla fascia sinistra ma la sua conclusione trova pronto Bartoletti, poi non c’è molto altro da segnalare e lo 0-0 all’intervallo rispecchia più che mai quanto visto in campo.

Due chance per la Vigor nella ripresa, entrambe per Moschini: al 14′ st il numero 9 st non arriva in spaccata a trovare il guizzo vincente a due passi da Minardi, poi conclude male su imbeccata dell’ex Cercaci (20′ st).

FC pericoloso con Terrè, che al 21′ st trova pronto alla respinta Bartoletti.

Quindi, pochi istanti dopo, su una ripartenza la Vigor passa: Moschini va via sull’out di destra e tira rasoterra in diagonale trovando il palo, tap-in vincente di Pallavicini che segna ed esulta sotto la curva, in gran parte vigorina (22′ st).

24′ st: l’ex Coppa, da poco entrato, fallisce da dentro l’area l’occasione del pari, poi al 27′ st gli animi si scaldano. A palla ormai lontana, Minardi ha qualcosa da dire a Falcinelli, con cui poi si scontra: i due giocatori rimangono a terra ma il rosso è solo per il portiere, che lascia i suoi in inferiorità numerica. Per mettere il secondo Fraboni, Goldoni è costretto a togliere Terrè.

La Vigor ha il match in pugno ma non sfrutta una grande opportunità per il bis, con Moschini che, solo, dal dischetto dell’area non trova la porta fallendo una sorta di rigore in movimento (29′ st).

E al 48′ st arriva il pari, trovato dal solito Chicco implacabile delle ultime giornate, che fa centro di testa da distanza ravvicinata decretando, dopo quello dell’andata, il secondo 1-1 in altrettanti incontri di campionato tra i due club.

Tabellino

FC SENIGALLIA:
Minardi, G. Gregorini, Giantomasi, Marini, Giraldi (21′ st Coppa), Rosi, Cusimano, Terrè (29′ st Fraboni), Chicco, D’Errico, Spezie (33′ st Bellagamba).
A disposizione Candelaresi, Sdruccioli, Ripesi, Giudici.
Allenatore Goldoni
VIGOR SENIGALLIA:
Bartoletti, Zandri, Curzi, Pambianchi, Xhelilaj, S.Gregorini, Cercaci (37’st Paolini), Pallavicini, Moschini, Pianelli (15′ st Roberto), Falcinelli (40′ st Mucaj).
A disposizione Fabini, Latini, Francolini, Sarcano.
Allenatore Mancini

Arbitro: Bottin di Ancona
Reti: 22′ st Pallavicini, 48′ st Chicco.
Note: spettatori 500 circa. Espulso Minardi al 27′ st. Ammoniti Marini, Pambianchi, Rosi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura