SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lodolini sul sisma: ” Importante ora è essere uniti”

"Straordinario il lavoro che sta facendo da ore e giorni la Protezione civile"

1.039 Letture
commenti
Emanuele Lodolini

In queste ore la terra trema ancora in centro Italia, con una violenza che non si registrava dal 1980.e colpisce ancora una volta i territori già colpiti dal sisma di agosto e dei giorni scorsi, sommando danni su danni e facendo crescere il senso di precarietà, di paura e di smarrimento delle popolazioni colpite.

“Ricostruiremo tutto”. Lo ha assicurato Matteo Renzi in conferenza stampa. Oggi (ndr: 30 ottobre) in contatto con Sindaci del territorio e amministratori del territorio.

Come parlamentari siamo impegnati per dare subito attuazione ai provvedimenti per la ricostruzione. No alle polemiche e alle strumentalizzazioni. Importante ora è essere uniti, anche tra le forze parlamentari, per fare quello che serve bene e rapidamente: dal progetto Casa Italia alla risposta a emergenza e ricostruzione

Straordinario il lavoro che sta facendo da ore e giorni la Protezione civile, coordinando tutta la macchina dei soccorsi e le operazioni difficilissime – in questa condizione di continua evoluzione – di verifica dello stato degli edifici, per garantire i collegamenti per raggiungere anche le frazioni più disperse.penso che come Italia dobbiamo essere orgogliosi di loro: della nostra Protezione civile, dei VVF e delle forze di polizia, dei Sindaci e degli amministratori che cercano di mantenere la lucidità per guidare in questo momento così drammatico la loro comunità.

Commenti
Ci sono 4 commenti
Nemo
Nemo 2016-10-31 12:57:27
L'uomo delle ovvietà ha parlato... tanti soldi buttati al vento purtroppo...
fra77 2016-10-31 19:54:55
Orgogliosi della protezione civile si,ma essere uniti non basta! Il Sig.Renzi ha detto ricostruiremo tutto! La domanda è come,con quanti soldi, quando?Servono soldi,una montagna di soldi! Quindi usateli come vanno usati visto che son soldi dello stato,ovvero nostri. Le chiacchiere stanno a zero. Un terremoto simile vuol dire stanziare cinque/sei miliardi di euro. Avete detto di ricostruire? Stanziate questi soldi! Alle banche son stati dati! Dateli anche a chi servono. Grazie.
Gnagnolo
Gnagnolo 2016-11-01 15:16:01
Potevamo sopravvivere senza i pensierini di Lodolini?
pippo1963
pippo1963 2016-11-02 10:01:33
Ma Và a fatigà!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura