SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Optovolante - Ottica a Senigallia

Incidente mortale a Senigallia: si attendono gli esiti dei test per alcol e droghe

Ancora non restituita ai familiari la salma della 63enne deceduta dopo l'investimento fatale sul marciapiede del lungomare Italia

6.366 Letture
commenti
Incidente mortale a Marzocca di Senigallia

E’ ancora incredula e sotto choc la comunità senigalliese – e in particolar modo i residenti della frazione di Marzocca – per l’incidente di domenica mattina, costato la vita alla 63enne Graziana Spadini.

La donna stava passeggiando sul marciapiede del lungomare Italia, intorno alle 6:50 di domenica 4 settembre quando, all’improvviso, un’auto fuori controllo è piombata in quel punto: prima ha abbattuto un piccolo albero, poi è finita contro un palo e ha investito la pensionata; infine ha terminato la corsa contro il muretto parasabbia. A nulla sono valsi i tentativi di tenere in vita la donna colpita dall’auto: nonostante le manovre degli operatori del 118, la donna è morta poco dopo.

Gli accertamenti sono condotti dalla Polizia Stradale di Jesi che sta attendendo l’esito degli esami tossicologici e dell’alcoltest (CDT) effettuati sul 22enne che era alla guida della Suzuki Swift finita sul marciapiede. Tra le ipotesi, al momento plausibili, vi è anche quella del colpo di sonno. Il giovane di origini venezuelane, che lavora a Senigallia come stagionale, è stato prima liberato dai Vigili del fuoco del distaccamento senigalliese e quindi trasportato in eliambulanza all’ospedale regionale a Torrette di Ancona con diverse fratture e politraumi; ferito in modo serio, non sarebbe in pericolo di vita.

Graziana Spadini. deceduta nell'incidente di MarzoccaLa salma della donna non è stata ancora restituita ai familiari per poter celebrare il rito funebre: si sta infatti attendendo che il magistrato disponga di ulteriori accertamenti o autorizzi i familiari a procedere con i funerali.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ci sono 2 commenti
maria garbini 2016-09-05 17:34:31
Alle redazioni del senigalliese e alle autorità (?) locali ho inviato foto dalla pericolosa complanare sud, solo il corr.adriat. ha pubblicato una mezza foto. Vi rimanderò foto-pericolose anche dalla ciclabile Mamiani. suddito610
galileo 2016-09-05 18:57:48
i veri pericoli sono i conducenti! chiedete alla famiglia di Graziana!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura