SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Posizionamento su motori di ricerca

Violenze e riduzione in schiavitù: in tv l’intervista alla giovane di Senigallia

Nuova puntata di "Chi l'ha visto?" sull'ormai nota vicenda giudiziaria. I genitori di lei accusano: "plagiata dal marito"

10.504 Letture
commenti
La trasmissione di Rai3 "Chi l'ha visto?"

La nota trasmissione “Chi l’ha visto?” torna a occuparsi della vicenda giudiziaria che vede imputato per violenza sessuale e riduzione in schiavitù un 30enne senigalliese, accusato dai genitori della moglie e da altre ragazze.

La vicenda di Jessica Bertolini, che secondo il padre e la madre sarebbe stata plagiata dall’allora fidanzato e attuale marito A.P., mercoledì 11 maggio finirà di nuovo in tv: durante la puntata sarà possibile ascoltare direttamente l’intervista rilasciata alle telecamere di Rai3 dalla presunta vittima delle violenze.

Non accenna a placarsi dunque il clamore mediatico che il caso ha suscitato nell’opinione pubblica: la puntata del prossimo 11 maggio (in onda su Rai Tre dalle ore 21:05) darà modo di ascoltare la versione della ragazza che, finora, aveva rifiutato di intervenire pubblicamente, pur contestando fermamente le accuse mosse al marito A.P.

Federica Sciarelli, conduttrice della trasmissione di Rai3 "Chi l'ha visto?"La giornalista Federica Sciarelli, conduttrice della trasmissione di Rai Tre, ripercorrerà la vicenda iniziata nel 2009, attraverso l’intervista alla giovane Jessica Bertolini, difesa dall’avv. Tiziana Casali del foro di Rimini.

Di seguito pubblichiamo i VIDEO precedenti delle puntate con cui la trasmissione “Chi l’ha visto?” si era interessata della vicenda: quella del 27 aprile e quella del 4 maggio.

Allegati

Aggiornamento rispetto al contenuto: con sentenza della Corte di Assise di Ancona del giorno 20/12/2018, il sig. Alessandro Predieri è stato assolto o comunque prosciolto da ogni accusa, eccezion fatta per un capo di imputazione relativo alla violenza sessuale, per il quale è stato condannato con medesima sentenza ad anni 8 e mesi 6 e ad il risarcimento in favore della parte civile costituita. La difesa dell’imputato, respingendo ogni accusa, ha impugnato la sentenza.

La puntata di “Chi l’ha visto?” del 27/04/2016

La puntata di “Chi l’ha visto?” del 04/05/2016

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno