SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio a 5: tesseramento non regolare, sconfitta a tavolino per l’Audax Senigallia

Il ko deciso dal Giudice sportivo cancella le residue chance di agguantare i play-off per il ritorno in serie C1

1.024 Letture
commenti
Figc-Divisione Calcio a 5, logo

La Figc Marche, con comunicato del 27 aprile, ha assegnato la sconfitta a tavolino 6-0 all’Audax 1970 per la partita di serie C2 vinta sul campo contro il Campocavallo sabato 23 aprile.


Secondo la federazione, il giocatore giallorosso Mirko D’Angelantonio non era regolarmente tesserato per la società.

Inibito anche il dirigente Davide Gregorini, che però sottolinea: “se c’è stato un errore della nostra società, è giusto che si paghi, ma come mai la Federazione non ci ha avvisato prima del problema del tesseramento? Il giocatore era stato espulso nella gara contro l’Osimo del 20 febbraio 2016 e gli erano state assegnate 2 giornate di squalifica, possibile che la Federazione non si era già accorta di nulla? Un’altra domanda che mi pongo è: come mai questa cosa è venuta fuori contro il Campocavallo, allenato dallo stesso allenatore della selezione Allievi al Torneo delle Regioni, quindi già interno Federazione: mi sembra un fatto strano.

Con il ko a tavolino svaniscono le speranze per agguantare i play-off promozione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura