SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Associazione culturale La Fenice: “il progetto Musa qualifica Senigallia”

L'associazione plaude all'installazione di sculture nei Giardini Catalani

La Cresceria - Crescia farcita, vineria, taglieri - Senigallia (AN)
L'opera "Grande Eva" di Silvio Ceccarelli ai giardini Catalani di Senigallia

Domenica 20 dicembre 2015 sono state posizionate due sculture in bronzo ai Giardini Catalani.


Sono opere di Ceccarelli (“Viaggiatore di terza classe”) e di Mazzolani  (“Anacreontica”); ambedue sono validi scultori senigalliesi del ‘900.

Il fatto rientra nel progetto Musa suggerito dai figli dello scultore Ceccarelli.

L’Associazione Culturale La Fenice mentre plaude all’iniziativa che qualifica la nostra città,
annuncia che nel prossimo volume sugli scrittori dialettali senigalliesi di teatro ci sarà
un inserto sugli scultori senigalliesi Gabriele Bonazza, Alfio Castelli, Silvio Ceccarelli, Enrico Mazzolani, Guido Rossini, Romolo Augusto Schiavoni.

La presentazione delle due opere è stata fatta dal Sindaco Maurizio Mangialardi con l’intervento del prof. Bugatti, Direttore del Musinf di Senigallia e dell’architetto Ceccarelli.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia