SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Convalidato arresto rumeni protagonisti di un’aggressione a Senigallia

L'avvocato difensore contesta l'accusa di tentato omicidio

1.862 Letture
commenti
arresto, carabinieri, manette, 112

Si è svolta sabato 25 luglio a Bologna l’udienza di convalida dell’arresto di Mihaita Delegeanu e Marcel Marian Longu, i due rumeni di 25 e 27 anni fermati dai Carabinieri giovedì 23 luglio, perché ritenuti colpevoli di aver commesso in concorso i reati di tentato omicidio e porto abusivo di armi in luogo pubblico.


I due, nel corso delle indagini svolte dai Carabinieri della Compagnia di Senigallia, erano stati identificati come gli autori di un’aggressione nei confronti di un connazionale avvenuta in via Podesti lunedì 20 luglio.

Secondo la difesa dell’avvocato Ruggero Tomasi, i due rumeni dovrebbero essere scarcerati in quanto non sussisterebbe il pericolo di fuga e non andrebbe contestato il tentato omicidio, visto che le lesioni subite dall’uomo aggredito erano state considerate guaribili in quaranta giorni.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura