SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il volontariato entra nelle aule del Liceo Medi di Senigallia

Proclamati i vincitori di un concorso realizzato nell'ambito di un progetto promosso da Avulss

Progetto Medi-Avulss, premiazione

Il mondo del volontariato entra nelle aule del liceo Medi con un progetto promosso dall’Avulss e rivolto alle classi del triennio.

Attraverso una serie di incontri con esperti del settore, gli studenti hanno avuto la possibilità di conoscere da vicino la dimensione del volontariato e in particolare l’attività dell’Avulss incentrata sull’assistenza ai malati. A coronare l’esperienza un concorso letterario in cui i ragazzi hanno scritto le loro riflessioni su una frase di don Giacomo Luzietti, fondatore dell’associazione.

Mercoledì 10 si è tenuta la cerimonia di premiazione presso il liceo Medi alla presenza del Dirigente Scolastico Lucio Mancini, del Presidente dell’Avulss Paolo Pizzi, delle professoresse Simonetta Mencarelli, Maria Angela Rao, Maria Grazia Pantile.

Sono risultati vincitori gli studenti Nicola Canestrari (3Asc) Elena Tomasetti (3Bsc) Carlotta Cuzzilla (3Csc).

Non è questo l’unico progetto legato al volontariato in cui i ragazzi del Medi si sono distinti. Altri hanno infatti partecipato al concorso indetto dal “Movimento per la vita”, ottenendo ottimi risultati. La prima classificata, Consuelo Bigelli (3ASc), si aggiudica un viaggio studio a Strasburgo, il secondo, Michele Russo (3ASc), un viaggio studio a Matera.

Commenti
Solo un commento
O. Manni
O. Manni 2015-06-15 01:22:39
Il pelato in foto non é quel tizio che berciava ed ululava alla luna contro la pseudo "ideologia giender" nelle scuole, che a suo dire servirebbe per "omosessualizzare" i bambini piccoli perché le "lobby ghei" hanno interesse ad impadronirsi dell'umanità? Fa piacere vederlo scorrazzare proprio nelle scuole con le sue associazioni di risaputa ispirazione confessionale e finanziate dal Vaticano, a distribuire viaggi premio per concorsi sulle citazioni di preti...E con tutto sto po-po di esempi di coerenza, avete ancora la pretesa che il nostro sia un paese da considerare civile!? Ma per favore...
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura