SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Non è stato accolto il reclamo de La Città Futura sul logo dell’avversario Battisti

LCF: "era legittimo e motivato, perché Altra Senigallia e Altre Marche hanno loghi e parole simili"

1.675 Letture
commenti
Elezioni comunali, votazioni, urna, scheda elettorale, voto

Abbiamo appreso che il nostro reclamo nei confronti del simbolo della lista “L’altra Sinistra con Senigallia, Battisti Sindaconon è stato accolto. Ci preme tuttavia sottolineare come la nostra segnalazione – atto promosso e condiviso da tutta La Città Futura – mirava al cambio di colore del simbolo e non ad eliminare un avversario dalla competizione politica ed era fondata non dalla confusione delle liste nella scheda per le comunali, che in effetti non c’è, quanto dalla possibile confusione con la scheda delle elezioni regionali per le quali qui a Senigallia si vota contestualmente.

Si dà il caso che Simone Ceresoni, sostenuto da La Città Futura, oltre che da molti cittadini, si è candidato per il Consiglio Regionale con “Altre Marche – Sinistra Unita” la somiglianza dei simboli, di “Altre Marche” e “Altra Senigallia”, nei colori oltre che in alcune parole chiave, potrebbe effettivamente ingenerare confusione in qualche elettore un po’ distratto.

Prendiamo rispettosamente atto che la commissione ha deciso diversamente da come noi auspicavamo e riponiamo la nostra fiducia nei cittadini senigalliesi che sapranno distinguere la necessità di Altre Marche rispetto alla gestione passata. Questo vuol dire essere alternativi al PD in Regione, dove è stato “rottamato” Spacca ma non il “Modello Marche” da lui varato 5 anni fa che vede il PD alleato con l’UDC.

Mentre noi non vediamo la necessità di un’altra Senigallia rispetto a quella che vede La Città Futura sostenere una maggioranza di centro sinistra per il futuro di Senigallia, dove il PD e Mangialardi hanno sempre mantenuto la barra a sinistra.

Insomma,riteniamo che la comunanza di idee, di persone e di programmi con “Altre Marche – Sinistra Unita” qui a Senigallia è rappresentata da La Città Futura.

Per questo confidiamo che i cittadini che voteranno “Altre Marche – Sinistra Unita” alle regionali, esprimendo la preferenza per Simone Ceresoni, votino a Senigallia per La Città Futura, e viceversa, senza farsi confondere.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura