SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tennistavolo Senigallia tra campionati giovanili e torneo Cedas

Doppio impegno per la società; intanto esordisce in panchina Luigi Manoni

1.360 Letture
commenti
Luigi Manoni

Il fine settimana del 25 e 26 aprile ha visto impegnati i tesserati del Tennistavolo Senigallia in due manifestazioni importanti e differenti.

A Terni sono di scena i Campionati Italiani Giovanili e la società storica senigalliese è stata presente con tre giocatori delle categorie Allievi e Junior. Nella prima Michele Melucci ha superato lo scoglio dei gironi eliminatori accedendo al tabellone finale ad eliminatoria diretta. Qui ha perso con il siciliano Gianluca Zaccone molto più avanti nelle classifiche di settore e quindi non si può certo parlare di delusione, anzi. Negli Junior i ragazzi non hanno superato lo sbarramento iniziale: Agostino Piacente è arrivato 3° su cinque mentre Lorenzo Fiorentini è incappato nel girone del n.1 con altri avversari più forti di lui.

Sempre a Terni ha fatto il suo esordio in panchina Luigi Manoni per assistere il compagno di squadra Gabriele Barchiesi (UPR Montemarciano), uno della famiglia del Centro Olimpico. Gabriele ha superato il girone preliminare, vinto il primo incontro e perso il secondo uscendo dal tabellone ad eliminatoria diretta. Già quest’anno in B2 Manoni ha svolto il ruolo di capitano non giocatore seguendo i suoi compagni dalla panchina.

L’altro appuntamento è stata la manifestazione nazionale Cedas che ha portato a Senigallia circa 200 persone (tra atleti ed accompagnatori) per parecchie centinaia di presenze alberghiere tra giovedì, venerdì, sabato e domenica.

Nella 4^ categoria sono piovuti molti podi: Paolo Spinozzi (Under 20) ha vinto il doppio maschile mentre Angela Conti è arrivata in finale. Secondo posto anche per Lorenzo Fiorentini nell’individuale e terzo posto per Michele Melucci entrambi impegnati il giorno dopo a Terni.

Come ogni anno le gare di fine stagione riservano sempre delle belle soddisfazioni per i ragazzi di Falappa, Moretti e Giacomini e sicuramente nei tornei di maggio (regionali FITeT e nazionali LIBERTAS, spareggio per la D1) sapranno difendere i colori blu e rosso della nostra città.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno