SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Optovolante - Ottica a Senigallia

Mangiar sano e turismo, un binomio che funziona

La valorizzazione del territorio parte dalla buona cucina: il Panzini all'Artigianato in Fiera di Milano

Expo Marche e istituto alberghiero Panzini di Senigallia alla 19esima edizione di “Artigianato in Fiera” di Milano

Se il mondo dell’artigianato nel territorio senigalliese arranca dopo un 2014 a dir poco drammatico, una boccata di ossigeno arriva dalla sinergia tra Expo Marche e istituto alberghiero Panzini di Senigallia, grazie alla partecipazione alla 19esima edizione di “Artigianato in Fieradi Milano, la mostra mercato internazionale finalizzata alla promozione turistica e all’artigianato.

Nell’area riservata alla Regione Marche, la città di Senigallia vanta sempre un ruolo di primo piano all’interno della manifestazione grazie al punto degustazione “Verdicchio & Pesce Azzurro e non solo…” che ha permesso di valorizzare al meglio il territorio e le sue eccellenze.

Il progetto ha coinvolto anche alcuni studenti dell’Isitps Einaudi di Porto Sant’Elpidio i quali, al fianco degli alunni del Panzini, hanno avuto la possibilità di svolgere uno stage formativo sotto la regia del professor Luca Santini, affacciandosi al mondo del lavoro ed interagendo con un pubblico eterogeneo.

Per i nostri ragazzi cerchiamo esperienze formative di primissimo livello – ha dichiarato la dirigente scolastica del Panzini Maria Rosella Bitti –. Proponendo un serio lavoro di squadra i ragazzi tornano soddisfatti ed arricchiti da queste esperienze che permettono loro di integrarsi sempre meglio nel difficile mondo del lavoro. Inoltre approfondire il tema dell’alimentazione e del mangiare sano grazie agli interventi di personaggi illustri è sempre un’occasione interessante”.
Alla presentazione, infatti, dei risultati relativi alla partecipazione alla diciannovesima edizione di “Artigianato in Fiera” gli studenti dell’istituto alberghiero senigalliese hanno avuto la possibilità di confrontarsi con la nota giornalista del Corriere della Sera e critico enogastronomico Roberta Schira che ha presentato il suo ultimo libro “Le 7 regole per riconoscere la buona cucina”, dando importanti consigli ai giovani per riconoscere il buon cibo al di là delle proprie preferenze.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura