SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sicurezza in strada: proseguono gli incontri nelle scuole della Polizia Stradale

Gli ultimi appuntamenti si sono svolti negli istituti di Ostra Vetere, Castelleone di Suasa e Corinaldo

1.917 Letture
commenti
Onoranze Funebri F.lli Costantini
Educazione alla sicurezza stradale nelle scuole

Proseguono gli incontri che la sezione Polizia Stradale di Ancona in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale sta organizzando nelle varie scuole della provincia sull’educazione alla legalità ed alla sicurezza stradale.


Sono due i progetti in corso:

Icaro (l’acronimo di Inter-Cultural Approàches for ROad users safety) vede la Polizia Stradale italiana capofila nel contesto Europeo nell’importante azione di prevenzione dei comportamenti a rischio e, per l’edizione 2015, viene posta particolare attenzione alle cosiddette ‘utenze vulnerabili’ (motoveicoli e velocipedi).

I tutor della Polizia Stradale si soffermano insieme agli studenti sulle variabili individuali di natura psicologica che determinano i comportamenti di guida rischiosa dei giovani guidatori ed affrontano, grazie anche all’aiuto di filmati ed altri innovativi strumenti pedagogici, le principali cause dei sinistri stradali.

Grazie alla preziosa collaborazione del dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Corinaldo prof. Francesco Savore e della referente professoressa Donatella Lenci, sono già stati tenuti il 9 e 12 febbraio gli incontri per le scuole primaria di Ostra Vetere e Castelleone di Suasa e secondaria di 1° grado di Corinaldo e Castelleone di Suasa e, il prossimo 26 febbraio 2015, si avranno quelli per la media di Ostra Vetere.

La fondamentale collaborazione del dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Ostra dott. Umberto Migliari e della referente di Barbara maestra Elena Morbidelli hanno poi consentito di organizzare per il 24 febbraio 2015 un incontro con gli alunni della 5° elementare di Barbara per un progetto denominato Biciscuola 2015.

Anche Biciscuola 2015 è frutto del lavoro in sinergia fra Polizia Stradale ed Ufficio scolastico regionale e si pone l’obbiettivo di fare conoscere ai giovani il mondo ed i valori del Giro d’Italia (che la Polizia Stradale scorta da sempre lungo l’intero itinerario nazionale), di avvicinarli all’uso della bicicletta, al “fairplay”, al rispetto per l’ambiente e, ovviamente, ai temi della sicurezza e dell’educazione stradale.

 

da Polizia Stradale Ancona

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura