SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

In tanti per l’ultimo saluto a Ciceroni, Fondazione Città di Senigallia lo ricorda

Nella chiesa del Portone i funerali dell'avvocato, scomparso a 38 anni

5.160 Letture
commenti
Donato Ciceroni

Tantissime persone hanno preso parte sabato 31 gennaio ai funerali di Donato Ciceroni, il giovane avvocato scomparso a soli 38 anni venerdì 30 per una malattia incurabile.


Numerosi i colleghi giunti dal territorio nella chiesa del Portone, ma tra tanti amici e conoscenti c’erano anche gli amministratori del Comune di Corinaldo, paese di cui Ciceroni era originario e dove il padre Fabio era stato sindaco: tutti si sono stretti attorno alla famiglia, alla moglie Elena e alle due figlie.

Intanto, anche la Fondazione Città di Senigallia, della quale Donato Ciceroni era stato a lungo consulente, ha voluto portare un ricordo: “Il presidente Michelangelo Guzzonato e l’intero Consiglio di Amministrazione di Fondazione Città di Senigallia intendono esprimere il cordoglio dell’Ente per la prematura scomparsa dell’Avvocato Donato Ciceroni – si legge in una nota –, stimato professionista che in più occasioni ha prestato la sua opera perseguendo con grande capacità ed equilibrio gli interessi di Fondazione Città di Senigallia. La sua indiscussa formazione giuridica e la sensibilità civica che lo hanno sempre contraddistinto sono state le sue principali caratteristiche. L’intero Consiglio di Amministrazione si unisce al cordoglio della famiglia”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura