SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Marche Notizie - Marchenotizie.info

Il Circolo Linea d’Ombra inaugura il nuovo anno con una rassegna su Pasolini

Il primo appuntamento è per il 13 Gennaio alle 21.15 con il film "Porcile"

"Pier Paolo Pasolini VM18"

Il Circolo Linea d’Ombra è lieto di inaugurare il nuovo anno, dedicando la rassegna del mese di Gennaio ad uno tra i maggiori artisti e intellettuali italiani del XX secolo: Pier Paolo Pasolini.

Le pellicole che saranno proiettate in tale rassegna, intitolata “Pier Paolo Pasolini VM18“, sono tra le opere più audaci, scomode e criticate del regista italiano che all’epoca furono censurate e denunciate: “Porcile“, “Teorema” e “Salò o le 120 giornate di Sodoma“.

Martedì 13 verrà proiettato alle 21.15 alla Piccola Fenice il film “Porcile” (1969, 98′). Il film, duramente osteggiato, racconta due storie che si alternano parallelamente con convergenza finale. Una, ambientata in epoca arcaica, l’altra in epoca moderna.

Protagonisti due giovani che, seppur lontani e distinti, condivideranno la stessa amara sorte.  Il tema che pervade tale opera è l’impossibilità di vivere secondo le proprie coordinate, i propri istinti. Il “Porcile” del titolo è la società stessa che fagocita ed elimina i suoi figli, non necessariamente ribelli, ma diversi dai loro padri e che rifiutano di accettare l’ordine precostituito.

Ricordiamo inoltre che da questo martedì verranno rinnovate le tessere al costo di 10 euro l’una. Con tale tessera è possibile accedere gratuitamente a tutte le proiezioni del Circolo Linea d’ombra previste per l’intero anno 2015

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura