SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Vigor Senigallia juniores, rete da cineteca: bordata da 40 metri!

A segnarla Daniele Rossi: una grande prodezza da raccontare ai nipoti

1.715 Letture
commenti
Rossi Daniele

Nello sport e nel calcio in particolare, capita grazie ai moderni mezzi, di vedere e rivedere alcuni gesti sportivi di grandi campioni per più volte e negli anni in quanto conservati accuratamente nel chiuso delle teche dei mezzi audiovisivi nazionali e locali. Ma la maggior parte dei gesti degli sportivi meno noti, che praticano l’attività fisica in maniera più o meno professionale, rimangono solamente negli occhi di quei pochi fortunati che li hanno potuti ammirare in diretta.

Domenica scorsa allo Stadio Bianchelli di Senigallia, si è giocata la partita di calcio categoria juniores regionali tra la Vigor Senigallia e la Falconarese. Una partita molto bella e con molte reti, ma il risultato è passato in second’ordine rispetto alle sei bellissime reti realizzate dai vigorini che hanno chiuso la partita sul punteggio di 6 a 0. Capita che dopo 10 minuti del secondo tempo, avvenga un avvicendamento ed il mister della Vigor Senigallia Mancini Antonello fa entrare Daniele Rossi che non è proprio nuovo all’appuntamento con il goal in quanto lo scorso anno ne ha messe a segno ben 40, risultando il capocannoniere regionale nella categoria allievi.

Dopo cinque minuti dal suo ingresso il portiere della Falconarese rinvia il pallone che viene stoppato a centrocampo da Marcello Lavatori il quale passa lateralmente la palla al compagno Daniele Rossi. Quest’ultimo, senza pensarci un attimo, scarica una bordata da oltre 40 metri rispetto alla porta avversaria.

La palla incredibilmente si infila sotto la traversa con lo stupore generale del folto pubblico presente. In tribuna si sono sprecati i complimenti e gli aggettivi, resta una grande prodezza, un qualcosa da raccontare ai nipoti fra mezzo secolo!

Naturalmente nessuno ha ripreso tale azione, nè tale partita e pertanto resta un gesto che anche qualche spettatore presente, distratto, non avrà nemmeno visto, considerata anche la velocità dell’azione. Per la cronaca, le altre belle reti, gli altri cinque bei gesti che non rivedremo più sono state realizzate da Brunori, Amadei, Nacciariti e Marinangeli che ha chiuso il sipario con una fantastica doppietta!

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno