SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Cosa è successo davvero il 3 maggio a Senigallia?”

Gli scritti di Mariangela Paradisi, Leonardo Badioli e altri provano a rispondere: presentazione sabato 8

Optovolante - Ottica a Senigallia
L'azienda Comar di Senigallia durante l'alluvione del 3 maggio 2014

Che cosa è successo davvero la mattina del 3 maggio a Senigallia, una data che ha sconvolto la città e ne ha cambiato per sempre la sua storia?


Da dove veniva quel fango, che cosa ha coperto e portato via? E i volti dei tanti giovani che si sono prestati subito per dare una mano, perché “non possiamo non essere lì”?

Questo libro prova a raccontare quella tragedia con gli strumenti della narrativa, il modo migliore per affrontare questa cosa complessa che chiamiamo realtà.

Sabato 8 novembre alle ore 18, a Senigallia, presso l’Auditorium San Rocco, alla presenza degli autori e delle autorità cittadine, sarà presentato il libro Tremaggio.

Il libro contiene gli scritti di Andrea Bacianini, Leonardo Badioli, Enrico Carli, Catherine Cipolat, Pelagio D’Afro, Paolo Mirti, Mariangela Paradisi, Luca Rachetta e Paolo Valenti.

Domenica 9 novembre alle ore 11 il libro sarà inoltre presentato alla “Festa del Misa”, organizzata dall’associazione Confluenze.

Tremaggio è un’antologia curata da Antonio Maddamma, con un testo di Massimo Cirri.

dagli Organizzatori

Allegati

ASCOLTA la presentazione di Tremaggio su Radio Monk

Tremaggio-presentazione libro, invito (Pdf-86 kb)

Commenti
Solo un commento
leobad
leobad 2014-11-07 13:20:56
Così come non vorrei che nessuno utilizzasse la presentazione di questo libro per imbastirci sopra un cerimoniale celebrativo, mi sento di dire che il titolo di questo articolo, mettendo in evidenza il nome di Mariangela e mio, potrebbe essere sviante. Ci sono al pari nostro coautori il cui scopo - ho motivo di pensare perché non ho ancora letto i loro racconti - è solo "raccontare quella tragedia con gli strumenti della narrativa", come precisa giustamente l'articolo. Niente in comune con un'inchiesta o un pamphlet che abbia diretta rilevanza politica, in altre parole; credo che la qualità di questo libro stia tutta dentro la libertà della letteratura.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura