SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Comì di Cucina

Truffata da finte operatrici Asur a Senigallia

Anziana derubata di preziosi e pensione per 5.000 euro

1.952 Letture
commenti
Una tentata truffa ai danni di un'anziana

Ancora truffe agli anziani, sempre nel mirino di abili malviventi che si fingono operatori ed operatrici delle più note aziende o enti pubblici. Nella mattinata di giovedì 30 ottobre è stata una signora residente in via Mamiani a venire truffata da due giovani ragazze.

Ben vestite e dall’atteggiamento educato, le due si sono finte operatrici dell’Asur, chiedendo alla donna di aprire loro la porta per poter controllare alcuni documenti sanitari. Dopo un iniziale timore, la donna si è lasciata convincere e ha fatto entrare le due truffatrici che le hanno sottratto alcuni gioielli e la pensione.
Il bottino si aggirerebbe sui 5.000 euro, ma della loro mancanza la donna si è accorta solo dopo che le due erano andate via. E non le è rimasto altro che sporgere denuncia presso i carabinieri.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura