SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tutti sulla nuova pista ciclabile di via Mamiani a Senigallia… con auto e furgoni!

Criticità da risolvere per questo e altri percorsi dedicati alla mobilità dolce - Le FOTO di un lettore

4.943 Letture
commenti
Auto parcheggiate sulla pista ciclabile di via Mamiani

Vogliamo essere ottimisti e dire che i posti auto che verranno creati nell’area in allestimento dell’ex-Arena Italia aiuteranno a risolvere il problema. Ma il problema lo vogliamo presentare in tutta la sua inciviltà, proprio ora che si sta verificando.

Pubblichiamo le foto scattate da un nostro lettore nei giorni a ridosso del Ferragosto, che riguardano l’ultimo tratto ciclabile nato a Senigallia: quello che da Porta Lambertina, su via Mamiani, arriva fino alla Statale Adriatica e si congiunge con il sottopasso ciclo-pedonale che  sbuca all’inizio di lungomare Mameli.

La pratica è purtroppo diffusa e non nuova: quella di scambiare la pista ciclabile per un posteggio, che sia di breve o lunga sosta. Una consuetudine che arriva su via Mamiani al pari di tantissimi episodi che spesso vi abbiamo documentato e che riguardano le ciclabili del lungomare di levante, di via Piave, via Mercantini, via Rovereto… Restano esenti solamente quei tratti di piste che sono inaccessibili alle auto perchè fanno parte di percorsi condivisi con i marciapiedi pedonali, come su via Giordano Bruno, o passano lontano dalla viabilità motorizzata, come alla Cesanella o tra Saline e Ciarnin.

Per il resto, pista ciclabile che vai, automobilista “padrone” della carreggiata, incurante della segnaletica orizzontale (e molto spesso impunito) che trovi.

Auto parcheggiate sulla pista ciclabile di via MamianiFurgoni in sosta sulla pista ciclabile di via MamianiFurgoni in sosta sulla pista ciclabile di via Mamiani

Commenti
Ci sono 6 commenti
Patroclo 2014-08-16 14:19:48
Nonostante i tanti posti per moto ricavati davanti al palazzo del Colosseo, i "Soliti noti" continuano imperterriti a parcheggiare sulle strisce pedonali, o sul tratto adibito ai soli pedoni; se non si fanno multe, sarà sempre caos!
gino serretti 2014-08-17 08:23:49
...ed io vorrei aggiungere le bici sul corso 2 giugno con divieto di accesso, un costante pericolo per i pedoni per le spericolate gincane del ciclisti per evitare di investire qualcuno. Basterebbe una giornata di multe e poi con il passaparola forse il problema sarebbe risolto.
giorg 2014-08-17 10:04:32
Condivido il commento precedente
Le regole vanno rispettate se questo non succede si chiamano i vigili urbani che possono multare chi ha commesso l'infrazione.
Solo con le multe si ottiene il rispetto delle leggi.
Ed ancora : suggerisco la creazione di una pagina fb della polizia municipale dove si possono postare le foto dei parcheggi fuori regola in temporeale in modo che i vigili urbani possono intervenire subito....
Questa è una provocazione...
ilbianconiglio 2014-08-17 10:38:59
Ma quanto si deve esser birbi a mettere la ciclabile da una parte e i pedoni dall'altra parte?
Dico ma mettere tutti da un lato e lasciare parcheggi per le macchine faceva tanto schifo????
E la gente che sta li' o vuol andare a fare spesa in quei pochi negozzi dove cavolo parcheggia???????
maria garbini 2014-08-17 22:54:46
Ho scritto al Brunaccioni et altri allegando foto:
.......ILL.mo comandante della polizia municipale di Senigallia,

queste note sono indirizzate principalmente ma non esclusivamente a Lei.



La ciclabile Mamiani andrebbe meglio definita negli spazi di sosta e oso indicarLe alcuni possibili miglioramenti e/o inconvenienti:



a) all’imboccatura della via dalla statale da nord si verifica parcheggio selvaggio a cavallo ( foto a) di una linea bianca di cui non capisco la funzione; da sud capita che mezzi ingombranti stiano sopra la segnaletica gialla-ciclabile;

b) andrebbero previsti 3 spazi di carico/scarico (con ulteriore perdita di parcheggi per auto e moto) davanti ai 3 porticati della via, altrimenti lunedì alla riapertura di negozi-uffici si avranno ancora più soste “anomale” di quelle ( foto b-e) che Le RI-foto-documento;

c) almeno 2 mezzi sostano pressoché in permanenza davanti ( foto c) al portone dell’ex-chiesa, verrà ufficializzata come sosta consentita-accattata-coatta?

d) come ha fatto (non completandolo ad oggi) la famiglia Bonvini con il comodato gratuito dell’arena, anche i condomini di via Mamiani 21/29 hanno ceduto in comodato come marciapiede comunale il loro disastrato portico? Le segnalo che alla fine del portico comincia il marciapiede FINTO con l’icona del pedone; è già successo che tale (foto d) “finta” sia cavalcata come parcheggio;

e) quando riaprirà l’asilo la prevedibile permanenza delle auto dei genitori sarà permessa accanto ( foto e) all’arco di trionfo (porta Lambertina) e alla relativa ciclabile o sarà imposta la sosta al parcheggio arena?

f) la ciclabile prosegue e disturberà il salotto di via Carducci? ............ l.mancinelli........suddito-610
maria garbini 2014-08-18 09:56:18
Alle ore 10 non appaiono segni di vita lavorativa all'arena Italia, mentre continua il parcheggio "STRANO" NELLA VIA......suddito610
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura