SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Truffa online a Trecastelli, denunciato rumeno di 23 anni

Intanto giungono segnalazioni di un uomo che si aggira nelle case, derubandone gli abitanti

2.633 Letture
commenti
Esempio di carta prepagata Postepay

Un cittadino rumeno di 23 anni, R.A., domiciliato a Castrovillari, nel cosentino, lunedì 7 luglio è stato denunciato in stato di libertà dai Carabinieri di Trecastelli per il reato di truffa.


Le indagini dei militari erano partite il 14 maggio dopo una querela sporta da un residente, che aveva accreditato 200 euro sulla carta postepay del denunciato: la cifra era necessaria all’acquisto di un giubbotto messo in vendita su un sito internet, ma mai inviato da R.A..

Intanto, nelle ultime ore, sono giunte delle segnalazioni alla nostra Redazione che mettono in guardia su un tentativo di truffa perpetrato da un uomo che – con la scusa di dover controllare l’impianto dell’acqua – in realtà entra in case private per derubare persone anziane, dopo averle addormentate.

Un episodio si è verificato anche nella mattinata di lunedì 7 luglio, in una casa di via Petrarca, abitata da una coppia che ha presentato denuncia ai Carabinieri della locale Stazione dopo aver subito un furto con le modalità sopra descritte.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura