SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Inaugurata a Senigallia la Mostra Mercato Regionale dell’Artigianato

La manifestazione proseguirà fino a domenica 6 luglio nei giardini della Rocca Roveresca

Optovolante - Ottica a Senigallia
15^ mostra mercato regionale dell'artigianato artistico

E’ stata inaugurata con successo la 15a edizione della Mostra Mercato Regionale dell’Artigianato Artistico. La manifestazione sull’artigianato, organizzata da Expo Marche in collaborazione con il Comune di Senigallia e le associazioni di categoria Cna e Confartigianato, prosegue fino a domenica 6 luglio e si articola in più aree espositive oltre i giardini della Rocca Roveresca e la sala Expo ex, i locali della Rocca Roveresca, la Chiesa della Croce e le botteghe artigiane del centro.

L’obiettivo è proprio quello di valorizzare le attività locali, creando un itinerario d’artigianato che interessa oltre ai siti storici della città, anche locali privati, luoghi di culto e laboratori artigiani attraverso un percorso dedicato.

Con queste parole è intervenuto Enzo Giancarli, Consigliere Regionale e Presidente della IV Commissione Ambiente e Territorio: “Ho visto crescere questa manifestazione che ha saputo, da sempre, valorizzare le eccellenze dei distretti artigianali della nostra Regione“.

L’evento mette in luce le caratteristiche produttive della regione e non solo“. Così si è espressa Paola Curzi, assessore alle Attività Produttive del Comune di Senigallia, rimarcando l’importanza di una manifestazione che è in grado di dare visibilità ai maestri orafi della nostra città e di tutta la regione.

mostra mercato artigianato - orafi - SenigalliaIn questa edizione la manifestazione rinnova il proprio layout espositivo e ne innova i suoi contenuti e – precisa Michela Fioretti, direttore Expo Marche – lo fa con importanti novità come la prestigiosa rassegna d’arte Orafa “Ori de La grazia e la Luce”, l’artigianato 2.0 con al centro l’idea del recycling e la presenza del mastro vetraio, Mauro Puccitelli che ha permesso la scoperta di una tradizione storica legata alla lavorazione del vetro che emerge solo ora e che entra di merito nell’elenco degli antichi mestieri dell’artigianato storico marchigiano.

Particolare importanza assume, quindi, “la rassegna d’arte orafa ispirata alla prestigiosa mostra d’arte “La Grazia e La Luce”, dedicata alla pittura marchigiana di fine Quattrocento. La rassegna che prende il nome di “Ori de La Grazia e la Luce” sarà ospitata all’interno dei locali della Rocca Roveresca e offrirà ai visitatori un’esposizione di alto lignaggio artistico e creativo. La mostra vanta la preziosa collaborazione con il Musinf di Senigallia (Museo d’Arte Moderna, dell’Informazione e della Fotografia): la straordinaria sinergia creatasi fra gli orafi ed i fotografi ha dato vita ad un vero capolavoro che mostra al pubblico le opere di importanti pittori reinterpretate dal punto di vista creativo degli orafi e dei fotografi attraverso una propria rilettura che si traduce in due gioielli (copia fedele e reinterpretazione) a loro volta fotografati con una visione personale del fotografo.

La creazione del biglietto cumulativo al costo di € 5,00 per la visita de “La grazia e la Luce” presso Palazzo del Duca e l’ingresso per “Ori de la Grazia e La Luce” presso la Rocca Roveresca permette al visitatore di avere una visione esaustiva di entrambe le rassegne, sia pittorica che orafa.

Un ringraziamento speciale va al personale della Rocca Roveresca che ne assicura le aperture serali fino a sabato 5 luglio alle ore 23 (ultimo ingresso).

Continua l’esperienza dei laboratori didattici e creativi gestiti con grande impegno e passione da artigiani che propongono diverse tipologie di corsi, dalla tornitura artistica del legno a cura degli artigiani de “Les Tourneurs de la Basse Vallée”, ai laboratori dell’Associazione culturale “ConCreta”, che propone numerosi corsi didattici, dalla modellazione dell’argilla alla ceramica raku, dalla fotografia al riciclo creativo…

Infine, per quanto riguarda la ricca parte dedicata agli eventi, segnaliamo che venerdì 4 luglio alle ore 21 si terrà il corteo storico con sbandieratori, tamburi e giocolieri della rievocazione delle feste medievali di Offagna, mentre sabato 5 luglio alle ore 21 presso il Foro Annonario si terrà il consueto appuntamento con la moda organizzato dall’l’I.I.S. Bettino Padovano di Senigallia.

Orario: dalle ore 18 alle 24 con ingresso gratuito.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura