SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Denunciata senigalliese che investì senza soccorrere un pedone a Montemarciano

E' una ragazza di 26 anni residente a Marzocca

2.707 Letture
commenti
Strisce pedonali

Il 1° luglio, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Senigallia hanno identificato nella senigalliese P.D., 26 anni, residente nella frazione Marzocca, la persona che si trovava al volante di un’auto Audi A4 che il 14 giugno, alle ore 4.20, aveva investito R.C., 23 anni, di Maiolati Spontini, mentre questa stava attraversando a piedi le strisce pedonali, dopo essere uscita da un locale del lungomare di Marina di Montemarciano.


P.D. non si era fermata a soccorrere il pedone, successivamente trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Senigallia, dove veniva giudicato guaribile in 25 giorni per un trauma contusivo ed una frattura: la ragazza è stata denunciata in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, per i reati di fuga in caso di incidente stradale con danni alle persone ed omissione di soccorso.

Indagini complesse quelle dei militari, che non conoscevano modello e targa dell’auto e non avevano trovato testimoni.

“E’ stato inoltre appurato – spiegano i Carabinieri – che al momento dell’incidente nell’auto condotta da P.D. erano presenti come passeggeri un trentenne di Camerata Picena pluripregiudicato per reati in materia di stupefacenti, e il fratello della denunciata, classe 1992″.

L’Audi A4 – intestata ad un uomo di Camerata Picena di 56 anni – è stata sequestrata ed affidata in custodia giudiziaria al proprietario.

Commenti
Ci sono 5 commenti
bizzarripierino 2014-07-01 21:33:39
My wife was trying to cross on the white lines on the national road at Cesanella last week and 3 or 4 cars passed going very fast while she was standing at the lines waiting to cross.When she finally managed to cross when there was less traffic she asked a policeman who was at the other side of the road if they were supposed to stop at white lines here in Italy and he said yes but just shrugged his shoulders when she said that no one had stopped for her!
Sono Italiano da Senigallia ma,mia moglie....Scozzese...ha detto che devo scrivere questo in Inglese .
Glauco G. 2014-07-02 13:37:17
idem a me è successo in SCOZIA - INGHILTERRA - SPAGNA - FRANCIA - GERMANIA ... e aggiungo ho visto gettare la cartaccia dalle macchine in Svizzera...quindi? lo devo scrivere in Inglese?
melgaco 2014-07-02 18:37:23
No, no...in Inghilterra non accade. Chi c'è stato lo sa. Le macchine si fermano se solo ti vedono sul marciapiede all'altezza delle strisce.
Franco Giannini
Franco Giannini 2014-07-02 18:43:41
"...Scozzese...ha detto che devo scrivere questo in Inglese ...." E vedo che anche per te l'ultima parola è sempre la tua : Si Cara!! Comunque tranquillo, tu almeno hai la scusante che in Scozia gli uomini non portano i pantaloni !!
Glauco G. 2014-07-03 13:58:21
In Inghilterra no? mmm si come no.. in Inghilterra non fanno queste cose..in Inghiterra non esiste corruzione, mafia ecc le favole sui libri li leggo..non serve che me li scirvete voi..per la cronaca..l'Inghilterra sta pensando di togliere le strisce pedonali perchè poco sicure caoitche e inefficaci (negli ultimi 5 anni molto meno rispettate dall'automobilista Inglese...così scrivono) e ancora credete che in Ingilterra non si rischia ?? hi hi hi hi
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura