SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ruba in una casa per tre notti di seguito, denunciato

Fermato un albanese che aveva rubato due tosaerba e una grondaia di rame

1.639 Letture
commenti
Centro Il Maestrale
Caserma dei Carabinieri di Senigallia

Per tre notti di seguito si era recato in un’abitazione di via Squartagallo, a Montignano di Senigallia, per rubare ciò che poteva, fino a che non è stato fermato e denunciato dai Carabinieri della stazione di Marzocca.

E’ un uomo di origine albanese M. A., classe 1967, residente a Senigallia, il responsabile – secondo i militari che hanno indagato – della serie di furti: due tagliaerba (di cui uno a trattore) e una grondaia in rame del peso di 25 chili sono il bottino asportato da un’abitazione e dall’annessa pertinenza, per cui è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato e continuato.

I Carabinieri, questa volta del Nucleo Operativo Radiomobile della locale Compagnia senigalliese, hanno proceduto a denunciare in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per i reati di violazione di domicilio e danneggiamento aggravati L. M. P., classe 1947, anagraficamente residente ad Ancona, di fatto senza fissa dimora, pregiudicato.

L’uomo, alle ore 3 circa di mercoledì 28 maggio, è stato trovato all’interno d’un locale pubblico sul Lungomare Marconi dove si era riparato dopo aver danneggiato la porta d’ingresso e la tela in plastica posta a copertura. Il danno, regolarmente denunciato dal proprietario del locale pubblico, non è stato ancora quantificato.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS