SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Non era il parroco di Ostra il destinatario dello scherzo

Don Umberto : “Quel pacco non era destinato a me”

3.311 Letture
commenti
La campagna di Ostra, di Andrea Giuliani, tratta da raccontiinluce.blogspot.it

Si infittisce il ‘mistero’ riguardante lo scherzo di pessimo gusto diretto ai laici che si muovono negli ambienti parrocchiali. Vista la ‘singolarità’ della notizia nel comune ostrense l’argomento è molto chiacchierato.


Un Don Umberto estremamente seccato ha tenuto a precisare che “Il pacco in questione non era rivolto a me: un altro nome era presente alla voce ‘destinatario’” ma alla domanda specifica su chi fosse, ha preferito glissare non svelando nè il nome nè le eventuali motivazione che possano aver causato uno gesto tanto bieco. Rimane un mistero anche su  chi si celi dietro lo scherzo: il gesto non è stato ‘rivendicato’ da nessuno.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura