SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La scienza per tutti, a Senigallia, con fosforo 2014

Il planetario, le animazioni e i laboratori in piazza i protagonisti dal 5 all'11 maggio

Centro Il Maestrale
Panoramica di Fosforo 2013 in piazza del Duca

Viaggia a pieno regime la macchina organizzativa di fosforo, la festa della scienza che animerà il centro storico di Senigallia dal 5 all’11 maggio 2014. Una festa giunta ormai alla sua quarta edizione e che ha visto migliaia di persone avvicinarsi alla scienza e a tutte quelle curiosità che vi ruotano attorno.

Ricco il programma che verrà presentato mercoledì 30 aprile, e di cui è stato anticipato solo il nome del super ospite che quest’anno l’associazione culturale NEXT e Macro di Mattia Crivellini sono riuscite a portare a Senigallia: Ian Russel, padre della comunicazione scientifica, che sarà presente con un suo spettacolo esplosivo, preceduto da una dimostrazione dell’arpa laser a cura di Michelangelo Rocchetti.

Ma come sempre torneranno le attività didattiche alla mattina, riservate alle scuole che si possono prenotare sul sito www.fosforoscienza.it , e, dal pomeriggio di venerdì 9 maggio, quelle aperte a tutta la città: animazioni scientifiche, sfide e il planetario saranno i compagni di viaggio in questa avventura tra le scienze e i principi fisici che ogni giorno regolano la nostra vita. Si torna a sfidare l’equilibrio ed il principio di Archimede (ogni corpo immerso parzialmente o completamente in un fluido, liquido o gas, riceve una spinta verticale dal basso verso l’alto, uguale per intensità al peso del fluido che occupa nel volume spostato) con le sfere presenti nel prato della Rocca roveresca.

Il manifesto di fosforo 2014Da mercoledì 7 maggio sarà già possibile osservare la volta celeste grazie al Planetario a cura dell’associazione Sofos e dell’INAF di Bologna. Fino a domenica 11 maggio ci saranno tutti i giorni, al costo di 3 euro, tour di 45 minuti (alle 16 – 17 – 18 – 19) a cui si aggiungeranno tre momenti extra il venerdì e il sabato sera (alle 21:30 – 22:30 – 23:30) per conoscere le costellazioni, le galassie e i pianeti che si vedono nel nostro emisfero.

A condire il tutto gli show scientifici con animatori da tutta Italia (dal Muse di Trento, dalla Città della Scienza di Napoli, dal Museo del Balì di Saltara, oltre alla collaborazione con l’Università  Politecnica delle Marche e l’Università degli studi di Camerino) per presentare al pubblico la scienza e la tecnologia in modo avvincente e divertente per far scoprire al pubblico la bellezza e la concretezza del sapere scientifico. Tra questi il co-fondatore (assieme a Mattia Crivellini) di fosforo Alessandro Gnucci, da poco tornato da uno spettacolo presso la “rinata” Città della Scienza di Bagnoli (Napoli), dopo il rogo doloso che la distrusse il 4 marzo 2013.

Fosforo è la festa della scienza promossa dall’associazione culturale NEXT, con il patrocinio del Comune di Senigallia, della Provincia di Ancona, dell’Assemblea Legislativa delle Marche e con il sostegno della Fondazione Città di Senigallia e del G.I.S., Gruppo Imprenditori di Senigallia.

 

Programma, prenotazioni e informazioni su

www.fosforoscienza.it

facebook.com/fosforoscienza

info@fosforoscienza.it

Tel. 328 328 48 53

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura