SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Fabbri Infissi - Bonus fiscale per infissi, porte e cancelli blindati

Parlamento Europeo: Senigallia ADESSO! sostiene Nicola Danti

I renziani locali appoggiano il consigliere regionale toscano

1.711 Letture
commenti
Gennaro Campanile e Nicola Danti

Poche settimane ci separano ormai dall’appuntamento con le elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo e la campagna elettorale sta entrando nel vivo.

Tanto più che, per la prima volta nella storia dell’Unione Europea, insieme ai parlamentari che rappresenteranno il nostro paese, sarà possibile eleggere il prossimo Presidente della Commissione Europea; un’occasione storica che trasforma il cuore della politica europea da organismo puramente tecnico a organo di forte valenza politica e che, dunque, inciderà in modo determinante nelle scelte che l’Europa dovrà fare di qui ai prossimi anni.

Il Partito Democratico ha scelto di aderire alla grande famiglia del Partito Socialista Europeo, appoggiando in questo modo la candidatura di Martin Schulz alla presidenza della Commissione Europea.

Ma la partita forse più importante la si gioca nei territori, e l’Associazione Senigallia ADESSO! si impegna affinché il voto del 25 maggio sia l’occasione per esprimere una preferenza che interpreti e rappresenti al meglio il forte cambiamento della politica nazionale impresso dall’azione del Governo guidato da Matteo Renzi. Gran parte della partita, infatti, si gioca a Bruxelles e Strasburgo, laddove si concertano le politiche dell’Unione e dove l’Italia deve tornare a giocare un ruolo da protagonista.

Per questo motivo l’Associazione Senigallia ADESSO! ha deciso di sostenere la candidatura di Nicola Danti al Parlamento Europeo. Membro del Consiglio Regionale della Toscana, Presidente della Commissione Istruzione, formazione, beni e attività culturali, ha alle spalle un’importante esperienza amministrativa e militanza politica. Laureato in Scienze Politiche, nel corso del suo mandato è stato particolarmente attento ai temi delle politiche sociali. È, quindi, una candidatura solida e sicuramente competente, proveniente dallo staff più vicino a Matteo Renzi, dunque interprete delle istanze di cambiamento che sono emerse con grande chiarezza nella stagione dei congressi nazionale e locali. Il nostro non è un appello al “voto utile”, ma nasce dalla consapevolezza che se il nostro Paese vuol tornare ad avere una voce di primo piano nelle politiche europee, lo deve poter fare contando su di una squadra di rappresentanti che abbia gli strumenti per farlo.

Cambiare verso significa anche questo: chiudere con la stagione nella quale si mandavano in Europa personaggi pubblici o politici ormai al tramonto. Dobbiamo aprire, invece, una fase in cui si dimostri il coraggio di fare scelte chiare e consapevoli, per costruire veramente un futuro migliore. Matteo Renzi sta cambiando verso all’Italia; ora è venuto il momento di cambiare verso anche all’Europa!.

 

Gennaro Campanile

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura