SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Realizzazione e promozione siti web

Brillano i giovani dell’Atletica Senigallia al 19° Trofeo Città di Fermo

Imbattibile Camilla Curzi sugli 80 e 300 metri. Poi arrivano due secondi, due terzi e due quarti posti

1.550 Letture
commenti
Pista di atletica

Al 19° Trofeo Città di Fermo, svolto nella giornata del 6 aprile, brillano ancora le ragazze e ragazzi dell’Atletica Senigallia, impegnati nella prima prova all’aperto della stagione.

Mattinata molto intensa ma positiva specialmente nel settore femminile, si inizia con la categoria ragazze dove si conquistano subito due podi: 2° posto per Claudia Lucesole con 8.81 davanti a Elisabetta Pioppi 3° con 8.84 nei 60 metri.

Poi è il turno delle cadette che con l’imbattibile Camilla Curzi fa capire il valore del gruppo esaltando il lavoro fatto dal loro allenatore Carlo Mattioli, quest’anno affiancato da Marco Falessi e Sandro Petrolati: 1° posto sugli 80 metri con 10.34 e nei 300 con 43.16.

Ottima la prova di Federica Bomprezzi, 4° posto negli 80 metri con 10.95 e sempre 4° posto nei 300 metri con 44.46.
Nel mezzofondo 1000 mt 3° posto con Angelica Fiscaletti in 3:21.95 e nella categoria ragazzi 2° posto con Lorenzo Pasquinelli nel salto in lungo, con la misura di mt 4,14: entrambi hanno migliorato il proprio personale.

Con l’arrivo della primavera l’atletica dei ragazzi si anima e già si pensa e si prepara la staffetta del Palio dei Comuni che si terrà a Roma il 5 giugno, in occasione del Golden Gala, dove le ragazze e ragazzi della società gareggeranno allo stadio Olimpico, sfidando più di trecento comuni d’italia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura