SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio Uisp: risultati e marcatori 5^ giornata coppe regionali

Ben 6 rappresentative senigalliesi approdano alle semifinali

1.962 Letture
commenti
campo Amatori Osteria, Rapagnano (FM)

A differenza di quello italiano in Europa, il calcio amatoriale senigalliese conferma la propria leadership nel panorama marchigiano, con 6 squadre che approdano in semifinale nelle rispettive competizioni regionale.

Nel Campionato Regionale, girone A, il Passo Casine batte l’Atletico Senigallia – ormai fuori dai giochi – ai rigori e passa il turno. Al “Saline Stadium” la gara fra le due regine della serie A locale finisce in parità (2 a 2, Secchiari e Cerusici per gli orange, doppio Fedrico Malerba per lo United): ai rigori ha la meglio la formazione della coppia Senesi & Bonvini, che troveranno in semifinale l’US Furlo, arrivato secondo nel girone B, vinto dal Real Vallone (5 a 4 dal dischetto nel match di Fossombrone contro l’Fc United, dopo lo 0 a 0 dei tempi regolamentari). Gli avversari della “Roja” saranno i campioni in carica della Gioielleria F.lli Casadidio, nel remake della finalissima della scorsa edizione.

Nel girone A di Coppa Marche, inutile goleada della Capanna a Rapagnano – trasferta tragicomica per gli xeneizes! – contro l’Amatori Osteria, battuto 5 a 2 in rimonta grazie alle reti di Luca Pompei, Alessandro Bomprezzi, Matteo Gabbianelli, Antonello Pace e Lorenzo Silvi. I ragazzi di mister Marinelli infatti vengono eliminati dal Sant’Angelo, che supera il GS Sterpeti con un gol allo scadere di Alberto Mencucci e balzano al primo posto. Nel girone B, il Borgo Molino ringrazia il solito Roberto Parola e passa a Montegranaro contro l’Amatori (2 a 1, a segno anche Chiaia per i granata). In virtù di questi risultati, gli accoppiamenti saranno GS Sterpeti – Borgo Molino e Lapedonese – Sant’Angelo.

In Coppa Disciplina, rocambolesco epilogo nello spareggio del girone A tra Cicli Cingolani e Atletico Ripe al Pianello di Ostra: i Blues, sotto di due reti (Marco Raffaeli e Daniele Cercaci, che coglie anche un palo) riescono a rimontare con Paci e il solito Giammarco Biagetti, per poi andare a vincere ai calci di rigori e qualificarsi come seconda nel girone A, a spese proprio dei padroni di casa. Continua a stupire il cammino del Cibarya di mister Panzone, che vince il girone B dopo il 2 a 1 a Monte Vidon Corrado (gol di Kadim e Frati). In semifinale sarà derby contro la squadra di mister Biagetti… almeno, siamo sicuri che una nostra rappresentante disputerà la finale del torneo.

Le gare d’andata delle semifinali si svolgeranno il 12 e 13 aprile, quelle di ritorno esattamente due settimane dopo (26 e 27 aprile).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno