SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il gruppo PPE per Senigallia mantiene alta l’attenzione sui tagli alla sanità locale

"La città ha bisogno di un centro ospedaliero efficiente"

1.458 Letture
commenti
I consiglieri Alessandro Cicconi Massi a sinistra e Gabriele Cameruccio a destra

Preoccupazione tra i consiglieri comunali del gruppo PPEper Senigallia a causa del delicatissimo tema della sanità locale e sui tagli all’ospedale di Senigallia. Negli ultimi mesi, gli esponenti del gruppo consiliare si sono attivati in tutto il territorio per una raccolta firme contro i provvedimenti regionali che penalizzerebbero Senigallia, a scapito di altre realtà dell’Area Vasta 2. Ad oggi sono state raccolte 856 firme in difesa dell’ospedale.

Vogliamo mantenere alta l’attenzione su tutto il nostro distretto sanitario, vittima sacrificale di una politica scellerata che danneggerà inevitabilmente i nostri cittadini” – ha dichiarato il consigliere Gabriele Cameruccio – “Vorremmo che i nostri amministratori sbattessero i pugni sul tavolo nelle sedi opportune e che facessero sentire le ragioni di una città bisognosa di un centro ospedaliero efficiente, purtroppo non stiamo riscontrando nulla di tutto ciò e questo ci preoccupa enormemente“.

Il taglio di posti letto, il declassamento di molti reparti e la carenza di personale e attrezzature – ha continuato Alessandro Cicconi Massi – sono questioni di immediata urgenza. Tutto è in divenire, ma di risultati neanche l’ombra, nonostante le richieste, l’interessamento e i timori sulla dei cittadini. L’eccellenza del reparto di gastroenterologia non può colmare tante altre ombre sulla vicenda: basta pensare al nostro reparto di radiologia, assolutamente non all’avanguardia; un ospedale non può andare avanti senza un reparto così importante. Ciò costringe molti cittadini, ormai sfiduciati, a doversi spostare fuori sede“.

I rappresentanti locali del PPE non hanno risparmiato critiche alle ex cariche dirigenziali responsabili della rete clinica Area Vasta 2: chiusura totale verso i cittadini e il territorio e una preoccupante mancanza di dialogo con i rappresentanti politici.

Una politica pessima – hanno affermato i consiglieri comunali – che ci auguriamo possa rilanciarsi con gli ultimi spostamenti. Una speranza in più per tutelare sia i cittadini, sia il personale sanitario della città“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura