SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Al Musinf Andy Massaccesi, fotografo di Senigallia che ha conquistato Londra

Proposte per il 2014 una mostra a Palazzo del Duca e un quaderno dedicati al giovane autore

Zero Crossing School - Accademia di musica
Il Musinf Senigallia incontra Andy Massaccesi

Il Museo comunale d’arte moderna e della fotografia ha aperto l’attività 2014 incontrando il giovane fotografo senigalliese Andy Massaccesi.

“Abbiamo voluto aprire l’anno incontrando, ascoltando e festeggiando il successo di un giovane fotografo senigalliese, che – ha detto l’assessore Stefano Schiavoni salutando Andy Massaccesi – ha saputo farsi valere anche a livello internazionale, come, dopo Mario Giacomelli, abbiamo preso il gusto e l’orgoglio che sia”.

“Quella del successo di fotografi senigalliesi – ha detto il direttore del Musinf – è ormai una tradizione, che si basa sulla capacità dei giovani fotografi senigalliesi di conquistare, con la passione, lo studio e le esperienze sempre nuovi traguardi espressivi. E’ stato Lorenzo Cicconi Massi a darmi il numero di telefono di Andy Massaccesi – ha aggiunto il prof Bugatti – perché questo giovane fotografo senigalliese è risultato finalista nella categoria under 30 al concorso fotografico indetto dalla National Portrait Gallery di Londra, in un contesto espositivo dove la selezione delle opere è avvenuta tra oltre seimila ritratti inviati da centinaia di artisti provenienti da tutto il mondo, molti dei quali fotografi già super affermati”.

L’immagine di un escursionista immortalato in montagna in compagnia di una pecorella, tenuta con affetto in uno zaino a spalla è il soggetto della significativa foto scattata da Andy Massaccesi. Si tratta di un’originale immagine, che in questi giorni appare in tutta Londra e si trova esposta alla National Portrait Gallery.

La foto del giovane senigalliese ha talmente colpito gli organizzatori londinesi che hanno deciso di sceglierla come simbolo per la nuova campagna di comunicazione della mostra 2013. Il risultato è che lo scatto di Andy Massaccesi ha campeggiato lungamente su tutti gli autobus di Londra e alle fermate della metro.

La tesi di laurea di Andy Massaccesi all’Isia di Urbino è stata realizzata in Azerbaigian. E’ stata pubblicata nel Magazin Colors di Oliviero Toscani. Dopo la specializzazione a Losanna alla Haute Ecole d’arts apliqués Andy Massaccesi ha iniziato a lavorare a Milano, nell’ambito della fotografia di comunicazione e moda.

Al Musinf per incontare Andy Massaccesi con l’assessore Schiavoni ed il direttore del Musinf, prof. Carlo Bugatti, c’erano molti artisti come Renzo Tortelli, Agrà, Renato Galbusera, dell’Accademia di Brera, Maria Jannelli, del liceo di Brera, studenti e docenti del corso di fotogiornalismo del Musinf. Tutti si sono congratulati con Andy Massaccesi e hanno preso con interesse visione della documentazione da lui illustrata sulla mostra di Londra.

All’assessore Stefano Schiavoni e all’editore Polonara il prof. Bugatti ha proposto nel 2014 una mostra di fotografie di Andy Massaccesi a Palazzo del Duca e l’edizione di un quaderno del Musinf dedicato allo stesso autore. Con Renato Galbusera infine il Musinf ha progettato un prossimo incontro con Andy Massaccesi all’Accademia di Brera a Milano sui temi e sulle prospettive della giovane fotografia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione