SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, Natale solidale con voci e musica africana

Domenica 15 spettacolo di "Laboratorio Centro Voce", ass. "Non Canto per Cantare" e Terre Gemelle Onlus

Zero Crossing School - Accademia di musica
Auditorium San Rocco di Senigallia, piazza Garibaldi

Aspettando il Natale, una vivace serata di atmosfere africane e di solidarietà per la Costa D’Avorio. Il “Laboratorio Centro Voce”, l’associazione musicale “Non Canto per Cantare” e l’associazione di volontariato Terre Gemelle Onlus, con il patrocino del Comune di Senigallia, invitano tutti domenica 15 dicembre alle ore 21 all’Auditorium San Rocco, a Senigallia, per lo spettacolo “Voci d’Africa”.

L’iniziativa, inserita all’interno della rassegna “Un Mare di Natale”, proporrà musica, canzoni, poesie ed emozioni per l’Africa (l’ingresso è gratuito): saranno lette, dagli allievi del “Laboratorio Centro voce”, favole e brani africani, intervallati da musica africana cantati e suonati dagli artisti e gli amici dell’associazione “Non canto per cantare”. La performance vedrà il supporto di foto, video e testimonianze raccolte dai volontari della onlus Terre Gemelle durante le proprie missioni umanitarie in Africa.

La serata, curata da Beatrice Gregorini e Antonella Vento, avrà anche un ospite molto speciale: sarà infatti presente la missionaria laica Maria Luisa Rotatori, che opera in Costa d’Avorio, a fianco dei più bisognosi, da oltre 15 anni. Proprio dall’amicizia con lei e dalla significativa esperienza vissuta da alcuni ragazzi in questo paese africano, è nata, nel 2010, l’associazione Terre Gemelle, cui andranno i fondi raccolti nell’occasione. La onlus si impegna appunto nel sostegno alle comunità africane più disagiate della Costa d’Avorio, attraverso il sostegno a distanza, con progetti di cooperazione e iniziative di solidarietà, ed anche sul territorio marchigiano con attività di informazione e sensibilizzazione su questi temi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!