SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Le Due  Ruote - Bike store a Senigallia

Rugby, due belle vittorie al “park” di Senigallia

La Senior supera il Cus Camerino per 17 A 13, l'Under 16 si impone sulla Legio Picena

2.130 Letture
commenti
Edoardo Rosa

Il Sena Rugby ha vinto un incontro importante contro il Camerino. Le due squadre si sono incontrate a Senigallia per l’inversione del campo di gioco chiesta dal Camerino che aveva il suo campo impraticabile dopo le abbondanti nevicate dei giorni scorsi.

Nel rugby è importante sapersi adattare alle situazioni nuove così i due allenatori senigalliesi hanno messo in campo una formazione che prevedeva anche qualche inversione di ruolo. Il Sena Rugby ha condotto il 1° tempo con sufficiente ordine e disciplina realizzando una meta, trasformata, e un calcio di punizione. Sena 10, Camerino 0. Il punteggio sarebbe potuto risultare anche più tondo se in qualche azione si fosse giocato con più calma e precisione nei passaggi.

Stesso copione di gioco nei primi minuti del secondo tempo. Il Sena Rugby all’8° ha realizzato la seconda meta con Edoardo Rosa, impiegato sperimentalmente all’ala, e trasformata da Marco Basili anch’esso nel nuovo ruolo di mediano di apertura: 17 a 0.

Marco BasiliIl Cus Camerino si è fatto più aggressivo mentre il Sena si faceva risucchiare dal gioco avversario: al 12° del secondo tempo i camerti accorciavano le distanze con un calcio 17 a 3.
Il Sena innervosito ha iniziato a commettere numerosi falli. Il Camerino al 15° del secondo tempo con un ennesimo calcio portava il punteggio sul 17 a 6, aumentando il ritmo e intravvedendo la possibilità di raggiungere la squadra senigalliese. Un’altra meta del Camerino con la relativa trasformazione ha fermato il punteggio finale sul 17 a 13.

Terzo tempo un po’ triste a causa delle notizie che giungevano dal vicino ospedale di Senigallia, con un pensiero e un augurio di tutti a Enrico Belbusti, che solo un minuto dopo essere subentrato a Tommaso Manoni, è incappato in un brutto infortunio alla caviglia che ha richiesto l’intervento dell’ambulanza, fra il dispiacere dei compagni di squadra, della panchina e del pubblico.

Anche i Galletti del Sena Rugby Under 16 hanno fornito una prestazione ammirevole contro la Legio Picena di San Benedetto del Tronto, nonostante i numeri ridotti dovuti alle assenze per infortunio, malattia o per motivi familiari.
I ragazzi hanno condotto la partita in modo esemplare donando al pubblico presente un bello spettacolo con sprazzi di bel rugby. Hanno guidato il gioco i due mediani. Luigi Rinaldi, mediano di mischia, e Nicolò Rocchetti, mediano di apertura, sono stati aiutati da un pacchetto di mischia coeso e sempre pronto a sostenere il portatore di palla. Le ali e i centri guidati dall’estremo Lorenzo Breccia hanno finalizzato le palle conquistate dagli avanti.

Il Sena Rugby fin dall’inizio ha preso in mano le redini della partita: con ordine e disciplina ha macinato gioco mantenendosi nella metà campo avversaria. Quattro le mete realizzate, ma non trasformate, che hanno permesso di raggiungere il punto di bonus. Marcatori: 2 mete di David Marchetti, centro, una ciascuno di Nicolò Rocchetti, mediano di apertura, e una del rientrante e non ancora in perfetta forma, Alessio Coppari, che ha giocato all’ala.

Terzo tempo in club house con la numerosa compagine della Legio Picena, caratterizzata dalla bella atmosfera di amicizia, come nelle migliori tradizioni del rugby.

Domenica 8 dicembre, sempre al Sena Park di via del Rosciolo, due impegnativi incontri aspettano la Senior e i Galletti: l’Under 16 alle 11.00 incontra il Rugby Jesi, menter la Senior alle 14.30 incontra l’Unione San Benedetto, entrambe seconde in classifica nei rispettivi campionati.

Serie C – girone Marche
7° Giornata di Andata

SENA RUGBY ASD – CUS CAMERINO ASD 17 – 13
AMATORI RUGBY ASCOLI ASD- FANO RUGBY ASD 5 – 22
CUS ANCONA ASD-UNIONE RUGBY SAN BENEDETTO 3 – 44
BANCA MACERATA RUGBY – AMATORI RUGBY FERMO 1935 ASD 29 – 3
RUGBY FALCONARA DINAMIS ASD – PORTO SANT’ELPIDIO RUGBY ASD 45 – 5

Classifica Serie C – girone Marche
1° BANCA MACERATA RUGBY (*) 27
2° UNIONE RUGBY SAN BENEDETTO 25
3° RUGBY FALCONARA DINAMIS ASD 22
4° FANO RUGBY ASD (*) 22
5° AMATORI RUGBY ASCOLI ASD 14
6° SENA RUGBY ASD (**) 11
7° CUS ANCONA ASD 9
8° AMATORI RUGBY FERMO 1935 (**) 2
9° CUS CAMERINO ASD (**) 0
10° PORTO SANT’ELPIDIO RUGBY (**)-6
(*) penalizzata di 4 punti per mancata partecipazione U14 s.s. 2012/2013
(**) penalizzata di 8 punti per mancata partecipazione U14 ed U16 s.s. 2012/2013

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno