SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Cavallari Group: gestione, selezione, trasporto rifiuti

Fiore: “prepotenze degli studenti nelle corse scolastiche a Senigallia”

Interpellanza in Consiglio: "vigili in borghese sugli autobus per identificarne gli autori"

1.937 Letture
commenti
Trasporto pubblico locale, tpl, autobus, mobilita' sostenibile, bus, corriera

Ecco il testo dell’interpellanza in Consiglio Comunale relativa al comportamento negli autobus che effettuano le corse scolastiche da parte di alcuni studenti.

Il Sindaco ha risposto che “sarà monitorato il fenomeno e ci relazioneremo con le scuole. Superfluo far intervenire i vigili in borghese visto che i controlli li fanno già le forze dell’ordine“.


Alla luce dell’episodio avvenuto mercoledì mattina 20 novembre su un autobus del trasporto pubblico, di cui mio malgrado mi sono trovato spettatore, con un acceso litigio tra un genitore e l’autista, ma tenendo anche conto delle segnalazioni che mi sono arrivate da parte anche di altre persone che utilizzano le corse scolastiche, circa atteggiamenti di prepotenza tra studenti e di comportamenti poco rispettosi nei confronti degli autisti che, ricordiamo, guidano una corriera e quindi hanno una grande responsabilità, chiedo se è possibile fare in modo che le forze dell’ordine oppure i vigili qualche volta salgano in borghese sugli autobus, al fine di identificare chi assume comportamenti scorretti e quindi prendere i provvedimenti del caso.

Io non sono solito utilizzare la corsa scolastica, l’altra mattina è stato un caso, ma da quello che mi è stato riferito chi la prende non si trova a suo agio a cominciare anche dall’autista che deve poter lavorare serenamente, perchè mentre guida ha la responsabilità dei passeggeri che trasporta.

Concludo ribadendo che non mi riferisco all’episodio di mercoledì mattina in particolare, sul quale i carabinieri faranno luce, ma vengo a portare in Consiglio un disagio generale che spesso trova sfogo sulle bacheche di facebook.

Commenti
Ci sono 2 commenti
Hook60 2013-11-22 18:09:05
Gli autisti non sono in possesso di telefono cellulare? Risultano esposti, denunce degli addetti in questione? Gli autisti hanno l'obbligo di riportare all'azienda situazioni potenzialmente pericolose per loro e per gli utenti.
Il suo intervento mi sembra rispondere ad una sua ricerca di protagonismo. Invece di leggere le bacheche di FB chieda all'azienda incaricata del servizio pubblico relazione dettagliata sugli episodi.
Francesco 2013-11-22 21:54:47
Io studiando ad ancona spesso prendo il bus a quell ora e devo dire che fiore ha ragione. Tra parolaccie, bestemmie e spintoni ogni volta prendere il bus é un incubo.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura